Cosa comprare a Piazza Affari

Come detto altre volte, il mercato italiano ha registrato ottime performance da inizio anno. Cosa comprare a Piazza Affari?

I titoli Buy quotati a Borsa italiana

Cosa comprare a Piazza Affari? I titoli in odore di Buy sono diversi soprattutto dopo alcune trimestrali molto buone. Dopo i conti di STM e Saipem, conti che hanno dato molte soddisfazioni agli investitori, sotto i riflettori adesso ci sono due titoli in particolare: Moncler e Leonardo. Con la prima che strappa il podio tra i best performer sul Ftse Mib. La performance a Piazza Affari, qualche minuto dopo le 15, vede il titolo salire oltre il 9,2%.

Chi brilla

A dare la spinta a Moncler, come per Stm e Saipem, sono stati i numeri, in particolare quelli della trimestrale e quelli riguardanti il più ampio spettro dei 9 mesi. Minimi a quanto pare, gli impatti dei disordini registrati negli ultimi mesi ad Hong Kong. Numeri alla mano, per la società del piumino si parla di ricavi consolidati a 995,3 milioni di euro nei primi 9 mesi dell’anno. Tradotto in percentuali: +14% a cambi correnti e +12% a cambi costanti sullo stesso periodo del 2018. Buona anche la trimestrale con un fatturato a +10% anno su anno (a tassi costanti) che diventa + 12% sui tassi correnti.

Altri titoli da comprare a Piazza Affari

Non solo Moncler (MONC), però, nel radar degli analisti. Leonardo ha confermato di essere vicino al target fissato per il piano industriale. Decisivo sarà anche il business degli elicotteri. La conferma arriverà però solo il 7 novembre con la pubblicazione dei conti. nel frattempo, però, gli esperti sono ottimisti, in particolare quelli di Fidentiis che confermano il rating hold (target price 10,5-11,5 euro).

Come sta andando Piazza Affari?

Dopo una leggera forza solo intravista al giro di boa del primo pomeriggio, Piazza Affari aleggia intorno alla parità. Poco prima delle 15, però, perde lo 0,06% a dimostrazione di una debolezza dettata, anche, dall’aumento delle incertezze. Incertezze che si concretizzano per lo più a Wall Street. Ipo rinviate e un calo delle operazioni di M&A non sono un buon segnale.

Incertezze  sulla Piazza americana

La presenza spesso ingombrante della politica di accomodamento fa iniziare a temere per le conseguenze. Le prime sono state individuate nel record di rendimenti negativi ma anche nelle sempre più numerose obbligazioni zombie in circolazione. Prudenza, quindi, anche in virtù di quella cautela dimostrata dalle aziende Usa. Molte di queste, infatti, hanno rinunciato ad operazioni di fusioni e acquisizioni proprio in attesa di orizzonti più stabili.

Approfondimento

I massimi di ottobre sono stati segnati?

 

Con quali strumenti tradare i titoli? Rivolgiti al call centre di Tickmill per chiedere come fare. Approfitta dei prezzi competitivi di Tickmill. Inizia ora a fare trading!

Fai il tuo trading con Tickmill

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.