Cosa ci sarebbe dentro un indice Nasdaq europeo

Cosa ci sarebbe dentro un indice Nasdaq europeo.

I valori dei titoli tecnologici americani stracciano tutti i record e oggi arrivano buone notizie anche dai risultati di colossi come Hp e Dell. Ma lo stesso sprint non investe i seppur validi titoli tecnologici europei. Nel Vecchio Continente non esiste un indice completo come il Nasdaq. Vediamo cosa sta succedendo sull’indice Msci Europe Information Tecnology e sullo Stoxx Europe 600, ai quali afferiscono ben 23 e 35 società.

La corsa dello Stoxx Europe 600 Technology

Questo indice dal primo gennaio ad oggi ha guadagnato l’11,15% e più del 29% nell’ultimo anno, performando meglio dell’indice Stoxx Europe 600. Che ha perso l’11% dal primo gennaio a oggi. I protagonisti dello Stoxx Europe 600 Tecnology sono ASML che pesa per il 4,5%, Sap che pesa per il 16% e Prosus che pesa per il 6,8%. L’ unica società francese è Dassault, che pesa meno del 4%. Tra i protagonisti minori ci sono i fornitori di componenti per le telecomunicazioni e i produttori di semiconduttori come Nokia, Ericsson e STM. A questi fanno seguito Sage, Avena, Temenos, TimeViewer.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

La lenta maratona dello MSCI tech

Invece l’indice MSCI Europe Information Tecnology sta guadagnando attorno all’8% da primo gennaio e il 24% nell’ultimo anno. Ne fanno parte alcuni grandi player già citati come SAP, ASML, Erixon, Nokia e Dassault ma anche Infineon e alcune azioni nel settore del pagamento elettronico come Nexi e altri Word Line.

Cosa ci sarebbe dentro un indice Nasdaq europeo

Cosa ci sarebbe dentro un indice Nasdaq europeo. Volendo immaginarlo, mancherebbero, alcuni ottimi produttori di videogiochi come Ubisoft o nuove star dell’intrattenimento come Evolution Gaming. Non ci sono neanche altri titoli sotto osservazione come Hello Fresh e Delivery Hero. Vale la pena di considerare, se si volesse lanciare un Nasdaq europeo, anche l’andamento di alcuni titoli eccellenti presenti nella borsa di Copenhagen. E persino qualche società quotata sulla Borsa di Oslo, come Nel, specializzata nella fabbricazione di elettrolizzatori e di prodotti innovativi che incroceranno la tecnologia con il settore dell’idrogeno.

Bridge Asset
Bridge Asset
Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.