Cosa c’è nel futuro di FCA in Borsa dopo la revisione dell’accordo con Psa?

Cosa c’è nel futuro di FCA in Borsa dopo la revisione dell’accordo con Psa?

Dopo l’entusiasmo che ha accompagnato la notizia della revisione dell’accordo tra FCA e Psa è tempo di chiedersi cosa potrebbe accadere alle quotazioni del titolo della casa automobilista della famiglia Agnelli-Elkann nei prossimi mesi.

Prima, però, facciamo una premessa. Un’attenta e precisa analisi dei grafici è tale da evitare l’inseguimento delle notizie che circolano sugli organi di informazione. In chiusura dei mese scorso, infatti, scrivevamo Perché il mese di agosto potrebbe essere per FCA il trampolino di lancio verso rialzi di oltre l’80% dai livelli attuali

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Che poi il rialzo di quasi il 10% del 15 settembre sia stato conseguenza di una notizia è un dettaglio. L’importante era in quel momento non essere dalla parte sbagliata della barricata.

Andiamo, quindi, a vedere cosa c’è nel futuro di FCA in Borsa dopo la revisione dell’accordo con Psa secondo l’analisi grafica e previsionale.

Analisi grafica e previsionale sul titolo FCA

FCA   (MILFCA) ha chiuso la seduta del 16 settembre in ribasso dello 0,64% rispetto alla seduta precedente a quota 10,812 euro.

Time frame giornaliero

Con le ultime due sedute è stato rotto al rialzo il I obiettivo di prezzo in area 10,4725 euro e adesso le quotazioni puntano area 12 euro, prima, e 13,5 euro, poi. Certamente i volumi molto superiori alla media che hanno accompagnato l’exploit rialzista fanno pensare a una continuazione del rialzo anche per i prossimi giorni.

Solo una chiusura giornaliera inferiore a 10,4725 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

fca

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

Supportata da un segnale rialzista di BottomHunter, la proiezione rialzista in corso non ha ostacoli lungo il cammino che porta al II obiettivo di prezzo in area 11,9388 euro. Raggiunto questo livello. bisognerà aumentare il livello di attenzione. In passato, infatti, area 12 euro ha costituito una forte resistenza dalla quale è partito un ribasso..

Prestare, quindi, molta attenzione.

Qualora si dovesse, invece, proseguire al rialzo la massima estensione rialzista si trova in area 15,5 euro.

FCA

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Anche nel lungo periodo la proiezione in corso è rialzista e può proseguire indisturbata fino in area 12,7 euro che, come si vede dal grafico, rappresenta una forte are di resistenza. Superato questo livello il rialzo potrebbe proseguire fino in area 16,7 euro.

I ribassisti potrebbero prendere il sopravvento solo nel caso di chiusure mensili inferiori a 8,82 euro.

fca

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.