Cosa accadrà la prossima settimana in Borsa? Ecco le mosse di Piazza Affari

Questa settimana non ci siamo fatti mancare nulla. Piazza Affari ha conosciuto alcune giornate di movimento laterale. Una seduta in forte ribasso e una successiva giornata di rimbalzo deciso. La prossima settimana è decisiva per capire se c’è possibilità per i prezzi di risalire verso i massimi dell’anno a 25mila punti.

Vuoi scoprire adesso cosa accadrà la prossima settimana in Borsa? Ecco le mosse di Piazza Affari secondo i nostri analisti

In un mondo che cambia
Investi a leva nella tecnologia con i nuovi TURBO UNLIMITED su azioni USA di BNP Paribas.
Senza scadenza

Scopri di più

Osservare la Borsa di Milano con un occhio attento a Wall Street

È appurato che Piazza Affari ha due dipendenze acclarate: una dai titoli bancari, che dominano nel paniere dei maggiori 40 titoli e nella Borsa in generale. L’altra da Wall Street. I prezzi dell’indice Ftse Mib (INDEX-FTSEMIB) si muovono in correlazione con quelli della Borsa USA. E’ difficile che la Borsa americana scenda e Piazza Affari salga. E’ più probabile l’inverso, che il listino italiano scenda e la Borsa USA salga. Comunque la maggior parte del tempo la Borsa italiana segue l’andamento dei mercati statunitensi.

Il primo fattore da guardare la prossima settimana per capire dove andranno i prezzi della Borsa milanese è osservare l’andamento della Borsa USA. E in particolare dell’indice maggiore, l’S&P500.

Cosa accadrà la prossima settimana in Borsa? Ecco le mosse di Piazza Affari

Certamente però conta anche l’impostazione tecnica dell’indice delle blue chips italiane. Se osserviamo un grafico settimanale, appare chiaro come dai minimi di marzo ad oggi, l’impostazione grafica sia rialzista. Se uniamo i 2 minimi relativi di medio periodo, della settimana del 16 marzo e di quella dell’11 maggio, ne ricaviamo una trendline rialzista. Come si può chiaramente vedere dalla figura sotto, i prezzi si sono sempre tenuti sopra questa linea.

blank

Figura – Andamento settimanale dei prezzi dell’indice Ftse Mib

E’ evidente anche dal grafico come i prezzi siano sempre più compressi a ridosso di quella che è considerata una area di resistenza. La zona di prezzo che va da 20mila a 20.400 punti. Senza una chiusura settimanale sopra questo livello l’indice Ftse Mib non potrà tornare a salire.

Di contro diventa pericolosa una chiusura della settimana sotto la linea di tendenza sopra disegnata. Idealmente quota 19mila punti

Nell’ultima seduta della settimana i prezzi della Borsa di Milano hanno dato un importante segnale. Cosa è accaduto venerdì in Borsa? Scoprilo leggendo questo articolo.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.