Conviene investire in titoli azionari che staccano dividendi?

Conviene investire in titoli azionari che staccano dividendi? Ci sono dozzine di miti sui dividendi e sul loro funzionamento. Se un investitore non capisce appieno come investire in società che distribuiscono dividendi, è difficile sapere cosa credere di questi titoli azionari. Di seguito, la verità, solo la verità sull’investimento in dividendi.

I prezzi delle azioni si adeguano al ribasso al momento del pagamento delle cedole

Per evitare di attirare gli investitori che mirano esclusivamente a percepire il dividendo il giorno prima dell’incasso del dividendo, molti prezzi delle azioni scenderanno il giorno della data dell’incasso del dividendo. Non la data di pagamento, come molti investitori suppongono. Il prezzo dei titoli azionari è effettivamente influenzato dai dividendi solo alla data di pagamento dei medesimi. Un investitore deve possedere un’azione prima della data di stacco della cedola per ricevere il dividendo. La data di stacco del dividendo viene di solito due giorni lavorativi prima della data di registrazione. E’ quindi importante che gli investitori comprendano che la data di stacco del dividendo è la data con l’effettiva importanza.

Sono sempre sicuri.

Tutti gli investimenti comportano un certo rischio, anche la distribuzione di dividendi. Le azioni che distribuiscono dividendi possono essere considerate investimenti conservativi. In alcuni casi espongono gli investitori a un rischio minore rispetto alle azioni ordinarie. Agli investitori piacciono questi titoli azionari perché il dividendo può impedire loro di perdere troppi soldi se il prezzo delle azioni scende, ma non sempre è così. In generale, i titoli che distribuiscono dividendi sono considerati più sicuri rispetto a quelli senza. Ma è sempre importante fare una corretta ricerca su di essi prima di acquistarli.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le aziende che pagano dividendi limitano la crescita.

Molti investitori ritengono che le aziende che pagano un dividendo lo facciano perché hanno smesso di crescere. Questo non è assolutamente vero. I dividendi vengono pagati per attirare e premiare gli azionisti. Le aziende vogliono attrarre più azionisti possibile. Così come vogliono mantenere gli investitori esistenti in modo da poter crescere ancora di più come azienda. La crescita non è rallentata dai dividendi. La crescita è limitata principalmente dalle dimensioni del mercato, dalla concorrenza e dall’innovazione dell’azienda.

Conviene investire in titoli azionari che staccano dividendi?

Le azioni a più alto rendimento sono le migliori. Anche se i titoli ad alto rendimento sembrano essere investimenti molto redditizi, il risultato finale per molti investitori è esattamente l’opposto. I titoli ad altissimo rendimento sono considerati gli investimenti più rischiosi, nel mondo dei dividendi. Come già detto, i titoli che pagano dividendi sono per la maggior parte piuttosto conservativi. Tuttavia, i titoli ad altissimo rendimento (rendimenti del 10% o superiori) comportano un rischio sostanziale.

I dividendi sono garantiti.

La maggior parte delle società si impegna a pagare dividendi regolari e affidabili ai propri azionisti. Ma non vi è alcuna garanzia che i dividendi saranno pagati agli azionisti. Le società non hanno alcun obbligo di pagare dividendi agli azionisti. Infatti, le società hanno il diritto di cancellare, modificare o ritardare i dividendi in qualsiasi momento senza dover fornire alcuna spiegazione.

Gli investitori dovrebbero acquistare i titoli meno cari tra quelli che distribuiscono dividendi.

In molti casi non è una mossa intelligente. Le azioni sono di solito a buon mercato per un motivo. Ci sono alcuni casi in cui le azioni di basso valore aumentano e fanno sì che i loro investitori vedano guadagni sostanziali. Ma nella maggior parte dei casi un’azione a basso costo rimarrà tale. Volete acquistare azioni che distribuiscono dividendi con l’intenzione di avere un investimento a basso rischio? Quelle che valgono poco non sono la strada da percorrere. I titoli che distribuiscono dividendi e hanno un certo valore sono una scelta molto più sicura.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.