Contro ossa che cedono e invecchiamento fisico non solo integratori ma anche questo comunissimo vegetale inaspettato

L’invecchiamento è un processo fisiologico, graduale e naturale che riguarda tutti gli individui. Nessuno può sottrarsi a questa condizione che dipende dal passare degli anni ma anche dallo stile di vita.

Quando parliamo di invecchiamento non ci riferiamo solo a quello della pelle. Ma, con il passare del tempo, il nostro corpo subisce un processo graduale di degradazione che riguarda organi, cellule e tessuti. L’organismo si indebolisce, le funzioni fisiologiche rallentano e le malattie croniche aumentano.

Contro ossa che cedono e invecchiamento fisico non solo integratori ma anche questo comunissimo vegetale inaspettato

L’invecchiamento è una condizione che non possiamo fermare. Ma grazie ad uno stile di vita sano e corretto, possiamo cercare di rallentare questo processo. Infatti, è fondamentale svolgere un’attività fisica costante e inserire della propria alimentazione, alcuni alimenti importanti. Parliamo della frutta e della verdura, indispensabili per il nostro benessere. Ad esempio, è davvero una sorpresa questo succo inaspettato che potrebbe alzare le difese e prevenire rughe e invecchiamento.

Ma secondo gli esperti, ci sono altri cibi che potrebbero svolgere un’azione contro l’invecchiamento. In questa lista troviamo un vegetale inaspettato ma molto salutare. Parliamo della lattuga, che con le sue poche calorie, apporta al nostro organismo vitamine, fibre e sali minerali. Proprio le fibre, aiuterebbero il normale transito intestinale, mentre la vitamina C aiuterebbe ad aumentare le difese immunitarie ma anche a combattere l’invecchiamento cellulare e i radicali liberi. Infatti contro ossa che cedono e invecchiamento fisico non solo integratori ma anche questo comunissimo vegetale inaspettato

Lo studio inglese

Secondo un vasto studio inglese del Brigham and Women’s Hospital e riportato sulle autorevoli pagine del sito “Fondazione Umberto Veronesi”, la lattuga insieme ad altri alimenti (arance, succo d’arancia, mele, pere, lattuga e noci), rallenterebbe l’invecchiamento e la fragilità delle ossa.

La ricerca è stata effettuata monitorando, dal 1992 al 2008, quasi cinquantacinquemila donne. Lo scopo di questo studio è stato quello di monitorare la loro dieta e capire come alcuni principi attivi potessero contribuire a rallentare l’invecchiamento fisico e osseo in una donna.

I ricercatori hanno notato che le donne che arricchivano la propria dieta con succo d’arancia, pere, mele, lattuga, arance e noci mantenevano una vita sana e dinamica.

Naturalmente anche uno stile di vita corretto ha inciso sul risultato finale. In particolare, la riduzione del sale, degli zuccheri, dell’alcol e dei grassi ha contribuito all’ottimo risultato finale.

Come sempre il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi al medico per qualsiasi chiarimento.

Approfondimento

Per una pelle tonica e compatta anche dopo gli anta potremmo utilizzare questo olio economico e naturale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te