Contro le cellule tumorali e le infiammazioni potremmo sfruttare questo insospettabile ma buonissimo alimento

Capire quali sono gli alimenti giusti per proteggere la nostra salute non è semplice come potrebbe sembrare. Dobbiamo ponderare, infatti, ogni scelta e non possiamo farlo da soli. Ogni passo, in questo caso, sarebbe da compiere sotto consiglio di uno specialista o del nostro medico curante. Loro conoscono alla perfezione il corpo e possono sicuramente darci delle indicazioni più accurate. Quello che noi possiamo fare, però, è informarci e chiedere il loro parere in merito alle informazioni che siamo riusciti a trovare.

Potremo farlo, per esempio, con il consiglio che si trova in “Questo alimento davvero insospettabile ci aiuterà a combattere il colesterolo e la pressione alta, a dirlo è uno studio scientifico”. Oppure, la stessa cosa può accadere con le informazioni contenute nel nostro precedente articolo “Se vogliamo combattere problemi al cuore, affaticamento e mal di testa questo gustoso alimento sarà nostro alleato”. E oggi vogliamo aggiungerne un altro, per ampliare ancora di più le nostre conoscenze.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Contro le cellule tumorali e le infiammazioni potremmo sfruttare questo insospettabile ma buonissimo alimento

Ci sono ovviamente alcuni problemi che spaventano tutti. Soprattutto quando riguardano la salute. E tra i più terrificanti per la maggior parte delle persone troviamo senza ombra di dubbio il rischio di contrarre un tumore. Poi ci sono altre situazioni sempre spiacevoli ma che spaventano di meno. E un esempio possono essere delle infiammazioni varie che si verificano in diverse parti del corpo. Bene, in questi due casi, ci potrebbe essere un cibo che davvero molti non si aspetterebbero ma che a quanto pare può apportare diversi benefici al nostro organismo. In questo caso stiamo parlando dell’avena, una pianta che di recente sta spopolando sulle tavole di tantissime persone.

Ecco come questo alimento può aiutarci a risolvere i problemi evidenziati finora

L’avena è sicuramente conosciuta dalla maggior parte delle persone per essere usata a colazione. E, soprattutto, per i benefici che apporta al processo digestivo. E su questo non ci sono dubbi. Ma questo alimento ha tantissime altre qualità che non sono note a molte persone. Come riporta Humanitas, infatti, contro le cellule tumorali e le infiammazioni potremmo sfruttare questo insospettabile ma buonissimo alimento. I problemi elencati sembrano così complicati che un semplice pasto con l’avena non sembra poterli risolvere. E sicuramente è così.

Questa pianta da sola può fare poco. Ma può essere inserita in una dieta consigliata dal medico per aiutarci e darci una grande mano. Infatti, l’avena contiene gli avenantramidi. Si tratta di composti fenolici azotati. Sembra che questi ultimi impediscano alle cellule tumorali di diffondersi. E questo è un apporto importantissimo per il nostro organismo. Sempre grazie gli avenantramidi, poi, l’avena potrebbe aiutarci anche a ridurre le infiammazioni, salvando una situazione di certo spiacevole.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te