Contro i primi sintomi da raffreddamento dovremmo provare questa semplicissima e rapida soluzione 

In questo periodo dell’anno migliaia di persone stanno soffrendo sintomi da raffreddamento e malanni stagionali.

Date le basse temperature e le frequenti precipitazioni, è molto comune prendere freddo e soffrire di raffreddore. In molti casi si verifica anche la comparsa di febbre e altri sintomi influenzali.

Se, ci ammaliamo e la temperatura supera i 37,5°C dovremmo rivolgerci a un medico, ma se abbiamo preso freddo e abbiamo un po’ di catarro, forse dovremmo fare qualcosa di molto semplice. Oggi, infatti, vedremo un modo alla portata di tutti che ci farà sentire meglio: contro i primi sintomi da raffreddamento dovremmo provare questa semplicissima e rapida soluzione. Vediamo di cosa si tratta.

Una cura per il corpo e lo spirito

In questi giorni di freddo è sufficiente che siamo usciti per pochi minuti senza cappello o senza sciarpa e ci siamo trovati con catarro e muco. Magari, iniziamo a faticare a respirare e sentiamo che potremmo peggiorare nelle ore successive.

Quando ci sentiamo in questo modo, dovremmo correre ai ripari, se non vogliamo rischiare di ritrovarci con la febbre alta e il raffreddore.

Dobbiamo vestirci e coprirci in modo da sudare molto e contrastare il raffreddamento. Possiamo, poi, prendere alcuni rimedi naturali, come il propoli o una tisana a base di camomilla. Tra tutti i rimedi naturali ce n’è uno davvero efficace che tutti dovremmo provare.

Contro i primi sintomi da raffreddamento dovremmo provare questa semplicissima e rapida  soluzione

Sembra incredibile, ma quando compaiono i primi sintomi da raffreddamento dovremmo subito fare una doccia calda.

Possiamo aprire l’acqua ad una temperatura elevata e aspettare che il vapore acqueo si diffonda nel bagno. Ora possiamo entrare nella doccia e goderci la doccia calda, respirando a fondo, in modo che il vapore decongestioni le vie respiratorie.

Oltre al potere di liberarci dal muco, il vapore riscalderà il nostro corpo e ci rilasserà.

Terminata la doccia, dobbiamo fare molta attenzione ad asciugarci accuratamente, senza prendere freddo. Ci dovremo vestire in modo pesante per mantenere tutto il corpo al caldo. La cosa migliore da fare è andare direttamente a letto e riposarsi.

Con questo semplice metodo potremmo veramente stroncare sul nascere i sintomi influenzali e da raffreddamento, in maniera semplice veloce e del tutto naturale.

Approfondimento

In questo articolo abbiamo spiegato bene se e come è possibile fare la doccia quando abbiamo la febbre.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te