Continuiamo a puntare ancora sulle banche di Wall Street?

Il 22 agosto su queste pagine, il nostro Ufficio Studi ha analizzato le 6 banche più sottovalutate a Wall Street e come erano impostate dal punto di vista grafico.

Erano state scelte le seguenti società: Bank of America, Citigroup, JPMorgan (NYSE:JPM), PNC Financial  Services Group,  U.S. Bancorp e Wells Fargo.

“HYCM”/
“HYCM”/

A distanza di più d un mese, questi titoli sono saliti in media del 5/10%. Ora, continuiamo a puntare ancora sulle banche di Wall Street?

Analisi grafica e fair value

I prezzi fair value sono stati calcolati dal nostro Ufficio Studi analizzando e studiando i bilanci degli ultimi 4 anni.

Bank of America, ultimo prezzo a 44,30. Fair value  a 50 dollari. Tendenza rialzista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 42,23, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 50 e poi 54,50. Primo indizio ribassista in seguito ad una chiusura giornaliera inferiore a 43,55.

Citigroup, ultimo prezzo a 72,35. Fair value  a 80 dollari. Tendenza ribassista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 73,28, i prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 65 e poi 62,50. Primo indizio rialzista in seguito ad una chiusura giornaliera superiore a 72,81.

JPMorgan Chase, ultimo prezzo a 170,22. Fair value a 205 dollari. Tendenza rialzista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 161,81, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 185 e poi 201,50. Primo indizio ribassista in seguito ad una chiusura giornaliera inferiore a 169,30.

PNC Financial Services Group, ultimo prezzo a 202,76. Fair value a 280 dollari. Tendenza rialzista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 193,94, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 224 e poi 250. Primo indizio ribassista in seguito ad una chiusura giornaliera inferiore a 200,71.

Continuiamo a puntare ancora sulle banche di Wall Street? U.S. Bancorp e Wells Fargo

U.S. Bancorp, ultimo prezzo a 62,33. Fair value a 93 dollari. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 59,38, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 72,34 e poi 80,50. Primo indizio ribassista in seguito ad una chiusura giornaliera inferiore a 61,65.

Wells Fargo, ultimo prezzo a 48. Fair value a 56 dollari. Tendenza ribassista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 49,81, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 44 e poi 40,50. In corso c’è un primo indizio rialzista primo indizio rialzista che verrà negato in seguito ad una chiusura giornaliera inferiore a 47,06.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te