Continui falsi segnali sui mercati ma la tendenza dovrebbe essere vicina a direzionalità

Da diverse settimane sui mercati internazionali si assiste fra alti e bassi continui a due velocità diverse. Tendenza al rialzo per il Nikkei 225 e Wall Street, mentre le piazze azionarie europee sono ancora sotto la spada di Damocle del segnale ribassista formatosi nella settimana del 27 luglio. C’è da dire però che sia il Nikkei 225 che Wall Street sono giunti ad un rilevante obiettivo di prezzo dal quale potrebbero quantomeno ritracciare.

Continui falsi segnali sui mercati ma la tendenza dovrebbe essere vicina a direzionalità. In quale verso?

In un mondo che cambia
Investi a leva nella tecnologia con i nuovi TURBO UNLIMITED su azioni USA di BNP Paribas.
Senza scadenza

Scopri di più

La nostra esperienza ci dice che da fasi come queste si esce con giornate di esplosioni di momentum e la direzione di esse potrebbe portare a movimenti anche lunghi in tempo e spazio.

Procediamo per gradi e andiamo a  definire una mappa attendibile di prezzo e tempo con la quale i nostri Lettori possono mantenere un affidabile polso della situazione.

Le quotazioni dei principali  indici azionari in questo momento sono le seguenti:

Dax Future

13.022

Eurostoxx Future 

3.304

Ftse Mib Future

19.755

S&P 500 

3.484,55 alla chiusura del 27 agosto

Le attuali quotazioni quali indicazioni danno per i giorni e settimane successive?

La mappa previsionale annuale non nega ulteriori rialzi

Frattale previsionale su scala settimanale dal 1 gennaio  al 30 dicembre 2020

In blu grafico delle Borse mondiali  fino alla chiusura del 21 agosto

In rosso la nostra previsione annuale.

Le probabilità in base alle medie storiche sono per una fase laterale ribassista che dovrebbe portare ad un minimo relativo nella settimana del 12 ottobre. Fra questa data e la metà del mese di novembre si dovrebbe assistere a direzionalità rialzista.
blank

Continui falsi segnali sui mercati ma la tendenza dovrebbe essere vicina a direzionalità

Quali sono i livelli con i quali regolarsi da ora in poi?

Dax Future

Tendenza settimanale ribassista in corso. Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale superiore a 13.098. Nuovi ribassi solo con chiusure giornaliere inferiori a  13.007.

Eurostoxx Future 

Tendenza settimanale ribassista in corso. Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale superiore a 3.374. Nuovi ribassi solo con chiusure giornaliere inferiori a  3.312.

Ftse Mib Future

Tendenza settimanale ribassista in corso. Rialzi duraturi solo in chiusura settimanale superiore a 20.470. Nuovi ribassi solo con chiusure giornaliere inferiori a  19.915.

S&P 500

Solo una  chiusura giornaliera inferiore a 3.468  farebbe  iniziare un ritracciamento. Il segnale di fine rialzo avverrà soltanto con una chiusura del 28 agosto inferiore ai 3.354.

 Siamo giunti ad un punto nodale e nelle prossime ore si capiranno le vere intenzioni dei mercati e dovrebbe partire coralità di movimento  e tendenza.

Verso quale direzione?

Non siamo molto ottimisti ma ci auguriamo di ricrederci. Nel weekend ritorneremo sull’argomento.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.