Continua il segno rosso sui mercati. Le attese per la mattinata

a cura di Giovanna Maria Cristina Sambataro 

 In una giornata ricca di eventi, quali la pubblicazione dell’IPC europeo alle ore 11:00, annuncio del tasso di interesse inglese alle 13:00, e le vendite al dettaglio insieme all’indice di produzione della Fed di Filadelfia negli USA alle 14:30, porteranno il mercato ad una altissima volatilità.

Un mercato che ancora è in forte tensione. Difatti, a causa di una maggiore debolezza sul mercato delle materie prime, soprattutto per quanto riguarda il petrolio, l’indice NIKKEI ha aumentato le vendite fino alla chiusura. La stessa situazione si presenta in apertura su tutti gli indici europei, che aprono in leggero gap rispetto alle chiusure di ieri.

Cosa attendere oggi? Gli eventi sul calendario economico saranno sufficienti a far sì che la situazione si capovolga o la debolezza del petrolio continuerà a far precipitare gli indici?

Non resta che seguire gli eventi ed essere pronti a seguire la direzione del mercato, che da una settimana si trova ormai in un trend di ribasso.

C’è da aggiungere che fra oggi e domani scadono dei setup. Attenzione inoltre ai minimi che si formeranno a ridosso delle aperture odierne in quanto potrebbero mantenere i mercati al rialzo per buona parte della mattinata, se non della giornata.

Se volete essere portati per mano basta sottoscrivere l’abbonamento al Blog Riservato di Proiezionidiborsa

Continua il segno rosso sui mercati. Le attese per la mattinata ultima modifica: 2016-09-15T08:31:05+00:00 da redazione

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.