Continua lo stretto trading range di AZIMUT. I livelli da monitorare per anticipare una futura fase direzionale

Banca Akros ha ridotto il prezzo obiettivo del titolo da 18€ a 15€, confermando la raccomandazione “neutral”, Azimut  ha chiuso in ribasso dello 0.15% quotando 13.385€.

Le quotazioni continuano a muoversi nello stretto trading range 13€-13.46€ e solo la rottura di uno dei due estremi potrà dare direzionalità al titolo. Gli obiettivi al ribasso sono quelli indicati in figura. Al rialzo, invece, gli obiettivi potrebbero essere 13.7€, prima, e successivamente 14.5€.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te