Continua l’indecisione del NIKKEI. I livelli da monitorare per anticipare un movimento direzionale

Alla chiusura del 23 luglio scrivevamo

Come si può vedere dal grafico seguente sull’indice NIKKEI225 si è formato un pericolosissimo pattern: un triplo massimo che potrebbe affossare le quotazioni.

“HYCM”/
“HYCM”/

La tendenza in corso non è ancora ribassista, ma visto il pattern va monitorato con attenzione il supporto in area 22358. La sua rottura aprirebbe a una discesa fino in area 21400 (I° obiettivo naturale). Un’eventuale prosecuzione del ribasso potrebbe far scendere le quotazioni fino in area 19845. I rialzisti, invece, troverebbero forza solo con chiusure giornaliere superiori a 23000.

Sono passata circa due settimane e lo scenario non è cambiato. Le quotazioni, infatti, continuano a muoversi tra il livello individuato dal triplo massimo (area 23000) e il supporto in area 22358.

Solo la rottura di uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te