Continua la forza del cambio Euro Dollaro neozelandese: i ritardatari possono ancora entrare al rialzo

Il cambio Euro Dollaro neozelandese si porta a 1,7710

Quali sono i valori  da monitorare e come comportarsi?

Trend a 12 mesi

11,73

1,55

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un  ritorno verso l’area 1,73 pur mantenendo la posizione rialzista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Trend a 1/3  mesi

1,7210

1,7116

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un  ritorno verso l’area 1,7210 pur mantenendo la posizione rialzista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Trend a 1/7 giorni

1,7629

1,7525

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un  ritorno verso l’area 1,7629 pur mantenendo la posizione rialzista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Gli oscillatori sono posizionati in area laterale long e quindi si scommette per un ulteriore  rialzo nei prossimi 3 mesi.

Proiezioni dal 30 settembre al 30 dicembre

area di minimo 1,741/1,762 dove aprire Long

area di massimo 1,811/1,835 dove chiudere Long

Stop per il mese di ottobre a  1,7116.

Come al solito si procederà per step.

Continua la forza del cambio Euro Dollaro neozelandese: i ritardatari possono ancora entrare al rialzo ultima modifica: 2018-10-04T11:01:40+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD


Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.