Continua la fase laterale delle azioni Technogym che non riescono a capire quale strada seguire

Ci eravamo lasciati nell’ultimo report con le azioni Technogym a un bivio indecise se aggiornare i massimi storici o partire al ribasso.dopo oltre due mesi, però, continua la fase laterale delle azioni Technogym che non riescono a capire quale strada seguire.

La situazione di incertezza che sta attraversando il titolo è chiaramente visibile dal grafico dove si può notare come gli ultimi tre mesi si siano sviluppati all’interno del trading range 10,11 euro (I obiettivo di prezzo) e 11,17 euro.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Quanto accadrà al titolo nei prossimi mesi, quindi, dipenderà da che parte romperanno le quotazioni.

Al ribasso la strada è indicata in figura, con le quotazioni che alla rottura del supporto si dirigerebbero subito il II obiettivo di prezzo in area 8,14 euro. La massima estensione del ribasso, invece, si trova in area 6,63 euro.

Al rialzo, invece, le quotazioni andrebbero ad aggiornare i massimi storici portandosi in area 14€.

Che il futuro del titolo sia al rialzo, però, si può inferire da diversi indizi. L’attività del gruppo ha un notevole potenziale di crescita. Ci si aspetta, infatti, che il fatturato vada in forte crescita secondo le previsioni di Standard & Poor’s, con un aumento di circa 12,5%. Anche la crescita degli utili attualmente prevista dagli analisti per i prossimi esercizi è particolarmente solida. Infatti, è prevista essere mediamente del 25% all’anno per i prossimi tre anni. L’azienda gode anche di una posizione finanziaria molto solida dato il livello di liquidità netta e i suoi margini. Infine,  negli ultimi dodici mesi, gli analisti del consensus hanno ampiamente rivisto in maniera positiva il loro giudizio sull’azienda.

Dal punto di vista dei fondamentali qualunque sia l’indicatore utilizzato le azioni Technogym risultano essere sopravvalutate.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è accumulare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 10%.

Continua la fase laterale delle azioni Technogym che non riescono a capire quale strada seguire: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Technogym (MIL:TGYM) ha chiuso a 10,55 euro la seduta del 16 agosto invariato rispetto alla precedente chiusura.

Time frame settimanale

Technogym

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te