Continua il movimento erratico di Intesa Sanpaolo, ma le probabilità sono per una continuazione al ribasso

Intesa San Paolo  ha chiuso la seduta del 5 ottobre a 2,0985€ con un ribasso  del 3,07%.

Alla chiusura del 5 ottobre scrivevamo

Continua il balletto intorno al livello 2,13193€. Le chiusure sopra e sotto questo valore continuano a susseguirsi senza soluzione di continuità.

A questo punto solo chiusure “lontane” da questo livello potranno dare indicazioni sulla futura direzione del titolo.

Al ribasso il I° obiettivo di prezzo si trova in area 1,9226€, al rialzo invece una chiusura superiore a 2,26128€ determinerebbe un’inversione di tendenza.

Purtroppo nulla è cambiato con la seduta del 5 ottobre.

Si consiglia, quindi, di usare la massima prudenza con il titolo per evitare di rimanere incastrati nei movimenti erratici che stanno caratterizzando le quotazioni nell’ultimo periodo.

blank

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.