Contiene solo 130 calorie questo cremoso dolce al cucchiaio facile e veloce per un peccato di gola senza sensi di colpa 

L’Italia, si sa, è la patria dei golosi. Non è solo colpa nostra ma della splendida tradizione culinaria che rende difficile ogni rinuncia. Per non parlare dei dolci. Banditi dalle diete perché troppo calorici, popolano i nostri sogni quando non possiamo mangiarli. Immaginiamo meringate al limone e splendidi cannoli che aspettano solo di essere gustati. E noi non dobbiamo far altro che afferrarli. Ma ci svegliamo sul più bello a mani vuote.

Soddisfare il palato senza che la bilancia ne risenta

Oggi cercheremo un modo di soddisfare il nostro desiderio di dolce senza che la bilancia se ne accorga. Abbiamo scelto una mousse light che potremo mangiare senza sensi di colpa. Infatti contiene solo 130 calorie questo cremoso dolce da preparare in 10 minuti.

Ingredienti per 2 coppe:

  • 150 g di fragole;
  • un albume;
  • 2 cucchiai di zucchero a velo;
  • 2 vasetti di yogurt magro;
  • foglie di menta;
  • stevia quanto basta.

Contiene solo 130 calorie questo cremoso dolce al cucchiaio facile e veloce per un peccato di gola senza sensi di colpa

Laviamo accuratamente le fragole per eliminare ogni impurità. Tagliamole a piccoli pezzi. Versiamone una metà circa in un mixer e frulliamole fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. In una ciotola a parte versiamo l’albume, i due cucchiai di zucchero a velo ed eventualmente un po’ di stevia se ci piace più dolce. Montiamo a neve fermissima. Il composto è pronto quando rimane attaccato alle pareti della ciotola anche se proviamo a capovolgerla. Ora uniamo gli yogurt mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Aggiungiamo anche le fragole frullate, sempre con lo stesso procedimento. Quando il composto sarà ben amalgamato possiamo preparare le coppe. In ognuna disponiamo un po’ di fragole a pezzi lasciandone una parte per la decorazione. Versiamo la mousse nelle coppe e decoriamo con le fragole rimaste e con alcune foglie di menta. Lasciamo raffreddare in frigorifero fino al momento di servire.

Questa ricetta è molto versatile e si presta a numerose variazioni, con qualche piccolo accorgimento. Possiamo preparare la mousse con altra frutta facendo attenzione che il sapore scelto si sposi bene con quello dello yogurt. Vanno bene le fragoline di bosco o le more, per esempio. Altra possibilità è sostituire lo yogurt magro con yogurt greco a zero calorie. La mousse sarà ancora più cremosa perché lo yogurt greco ha una maggiore consistenza. Infine possiamo eliminare la stevia, se la mousse è già abbastanza dolce. Avremo comunque un dessert stupendo.

Lettura consigliata

È questo il piatto estivo senza cottura da servire a pranzo o a cena con 2 varianti da veri chef

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te