Conquistare facilmente grandi e piccini con questo sfizioso piatto diverso dal solito

Ogni famiglia ha le proprie abitudini riguardo ai menù di pranzo e cena. Ce ne sono alcune solite mangiare sempre primo e secondo e altre che portano spesso in tavola un solo piatto. In quasi tutte, però, si tendono a cucinare sempre le stesse ricette.

Portare in tavola piatti nuovi può essere rischioso. La paura è sempre quella di cucinare qualcosa che può non piacere a tutti. Esistono però alcune ricette insolite con cui possiamo andare sul sicuro. La selinka tipica del Carso goriziano è uno di questi. Vediamo insieme come conquistare facilmente grandi e piccini con questo sfizioso piatto diverso dal solito.

Ingredienti

Per preparare la deliziosa selinka serviranno i seguenti ingredienti:

  • 150 g di fagioli borlotti secchi;
  • 250 g di foglie di sedano;
  • 1 kg di patate;
  • Un quarto di osso di prosciutto crudo;
  • 2 peperoncini;
  • Crosta di grana padano q.b.;
  • Sale q.b.

Procedimento

Iniziamo a preparare la selinka per conquistare facilmente grandi e piccini con questo sfizioso piatto diverso dal solito. Prima di tutto bisogna mettere in ammollo i fagioli. Si consiglia di farlo la sera prima di quando si vuole cucinare la selinka. Per esempio, se si vuole cucinare questo sfizioso piatto il sabato, si mettano i fagioli in ammollo il venerdì sera.

Tagliare l’osso di prosciutto crudo a pezzi. Quindi farli bollire in acqua per circa 30 minuti. Intanto pelare le patate. Tagliare le patate a cubetti anche irregolari. Lavare le foglie di sedano sotto acqua corrente e asciugarle con un canovaccio. Quindi tagliarle grossolanamente. Fare a pezzi i peperoncini e la crosta di grana padano. Scolare i pezzi di osso.

Prendere una pentola capiente e coprire il fondo con le patate. Fare uno strato di foglie di sedano e uno di fagioli. Quindi coprire il tutto con i peperoncini, la crosta di grana padano e i pezzi di osso. Aggiustare il tutto con un pizzico di sale. Far cuocere a fuoco basso per 6 ore senza mescolare. Togliere dal fuoco e schiacciare le patate. Quindi servire e gustarsi questo caldo piatto diverso dal solito!

Se invece siamo stufi di cucinare piatti caldi, perché non seguire queste 3 idee per preparare la cena senza accendere gas o forno?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te