Conoscere queste caratteristiche dei profumi aiuta a comprendere le differenze nel prezzo

Ogni fragranza ha le sue caratteristiche di durata, aroma e permeabilità. Alcuni profumi più di altri, tuttavia, sembrano durare un tempo indefinito. Capita di ripescare un maglione indossato qualche giorno prima e avvertire tutta la freschezza del profumo indossato quel giorno.

Perché accade tutto questo? Probabilmente perché quello specifico profumo ha una buona percentuale di olio essenziale, che ne aumenta la durata. La Redazione di ProiezionidiBorsa intende dimostrare che conoscere queste caratteristiche dei profumi aiuta a comprendere le differenze nel prezzo.

Eau de cologne

La differenza di costo nella vendita dei profumi dipende da tantissimi fattori, come il packaging e la boccetta che contiene la fragranza. Un altro fattore determinante per il prezzo è però anche la percentuale di olio essenziale presente nel profumo.

Questo perché, proprio tale fattore, è quello che maggiormente incide sulla durata del profumo su pelle e abiti. L’eau de cologne è una tipologia di profumo in cui la percentuale di olio essenziale è di circa il 2 o 3% del prodotto.

Questo, tradotto in termini di durata, significa che tale profumo permane per circa 2 ore. Naturalmente, il costo da sostenere per acquistarlo è notevolmente minore rispetto ad altre tipologie di profumo. Ragion per cui, qualche spruzzo in più non è rappresenta grande spreco di denaro.

L’eau de toilette

L’eau de toilette presenta olio essenziale in circa 10 o 15 punti percentuali. Il costo è leggermente superiore alla prima tipologia, ma la durata di questo profumo è di circa 2 o 3 ore su pelle e vestiti.

Eau de parfum

Conoscere queste caratteristiche dei profumi aiuta a comprendere le differenze nel prezzo, specie quando i profumi in questione sono l’eau e l’extrait de parfum. L’eau de parfum possiede circa il 20% di olio essenziale rispetto all’intero prodotto.

Si tratta di una quantità notevole, che lascia intatto l’aroma sulla pelle per anche 6 ore. Il costo comincia leggermente a crescere in questi casi, ma la Redazione di ProiezionidiBorsa ha un consiglio per i Lettori. Poiché molta differenza la fa la boccetta che contiene il profumo, consigliamo di acquistare, per tutte le volte successive, delle ricariche.

Molti marchi di profumo rendono possibile questo meccanismo e hanno pensato a comode ricariche per le proprie boccette. Il supplemento da pagare sarà solo per il primo acquisto. Dopo, il costo diminuirà notevolmente.

L’essenza del profumo

L’extrait de parfum presenta il 30 o 35% di essenza, che porta la durata di questo elisir di aromi a ben 8 o 9 ore. Il costo è parecchio maggiore rispetto alle altre tipologie di profumo, ma d’altronde esso è praticamente una seconda pelle profumata.
Dovrebbe ormai essere chiaro che conoscere queste caratteristiche dei profumi aiuta a comprendere le differenze nel prezzo.

Consigliati per te