Con una sottovalutazione di oltre il 50% le azioni Ambienthesis potrebbero esplodere al rialzo nelle prossime settimane

Con una sottovalutazione di oltre il 50% le azioni Ambienthesis potrebbero esplodere al rialzo nelle prossime settimane. Questa è la conclusione che si raggiunge andando a combinare i risultati ottenuti con diversi metodi di valutazione e l’analisi grafica.

Ad esempio confrontando il suo fair value con le attuali quotazioni si scopre che è sottovalutato di oltre il 50%.  La sottovalutazione è anche confermata dall’analisi del P/E e del EV/EBITDA che sono entrambi inferiori, non di poco, rispetto alla media del settore di riferimento. Anche l’unico analista che copre il titolo vede una sottovalutazione del 20% con un giudizio accumulare.

Con una sottovalutazione di oltre il 50% le azioni Ambienthesis potrebbero esplodere al rialzo nelle prossime settimane: Le indicazioni dell’analisi grafica

Ambienthesis (MIL:ATH) ha chiuso la seduta del 20 aprile a quota 0,762 euro in ribasso del 2,31% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista, ma da ormai molte settimane le quotazioni sono ingabbiate all’interno del trading range 0,732-0,836 euro. Solo la rottura di uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni. In particolare, al rialzo il prezzo delle azioni Ambienthesis potrebbe dirigersi prima verso area 1,12 euro (II obiettivo di prezzo) e successivamente verso la massima estensione del rialzo in area 1,4 euro. Il titolo, quindi, potrebbe quasi raddoppiare il proprio valore.

Tuttavia un brutto segnale arriva proprio dalla settimana in corso. Lo Swing Indicator, infatti, in chiusura di settimana potrebbe dare un segnale di vendita. Nel caso in cui si dovesse virare al ribasso il titolo potrebbe raggiungere i minimi di ottobre 2020 in area 0,55 euro.

Ambienthesis

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza in corso è rialzista, ma la resistenza in area 0,822 euro potrebbe frenare l’ascesa delle quotazioni verso gli obiettivi indicati in figura.

Solo una chiusura mensile inferiore a 0,72 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Ambienthesis

 

Approfondimento

Aumentano le probabilità che il 16 aprile sia stata una bull trap e se verranno confermate le attese, ora potrebbe iniziare correzione anche profonda per i mercati azionari

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te