Con un rotolo di pasta sfoglia rettangolare facciamo questa magia che lascerà a bocca aperta amici e parenti

La pasta sfoglia è una delle più grandi amiche di chi ha poco tempo in cucina. Basta qualche minuto nel forno per trasformare un semplice rotolo di pasta sfoglia in mille ricette diversissime che piacciono proprio a tutti, dai grandi ai bambini. La pasta sfoglia si presta inoltre a ricette sia salate che dolci. Basta quindi questo semplice ingrediente per salvare sia la cena che il dessert in poche mosse. Oggi vogliamo proporre una ricetta estremamente semplice e con ingredienti facilmente reperibili. In pochi minuti ci permetterà di mettere in tavola un antipasto o un contorno che farà gola a tutti i commensali e ci farà fare una splendida figura con poco sforzo. Vediamo di che cosa si tratta.

Con un rotolo di pasta sfoglia rettangolare facciamo questa magia che lascerà a bocca aperta amici e parenti

Ma di che ricetta stiamo parlando? Semplicissimo, si tratta dei buonissimi triangolini di pasta sfoglia. I triangolini possono fungere da antipasto o contorno nella versione salata, e da sfiziosissimo dessert nella versione dolce. Sono davvero semplicissimi da preparare. Ne proponiamo tre versioni: quella con carne o pesce, quella vegetariana e quella dolce. Avremo l’imbarazzo della scelta. Con un rotolo di pasta sfoglia rettangolare facciamo questa magia che lascerà a bocca aperta amici e parenti.

Tagliamo la pasta in quadrati e farciamoli con il ripieno

Il procedimento è davvero semplicissimo. Prepariamo un ripieno con i nostri ingredienti preferiti. Per esempio possiamo utilizzare formaggio, cubetti di prosciutto, oppure salmone affumicato, o ancora affettati, o qualsiasi altro ingrediente. Tagliamo gli ingredienti a piccoli cubetti. Tagliamo la pasta sfoglia in quadrati con un coltello o con la rotella per la pizza. Mettiamo il ripieno al centro dei quadrati, e poi chiudiamoli per ottenere dei triangolini.

Ora non ci rimane che infornarli a 200 gradi per circa 15 minuti, tenendoli sempre d’occhio. Estraiamoli quando diventano croccanti e marroncini.

Versione vegetariana

È facilissimo creare una versione vegetariana di questa ricetta. Al posto di carne o pesce utilizziamo verdure come peperoni o melanzane grigliate, carciofini, pomodori secchi, olive, spinaci bolliti, cipolle, o qualsiasi altro ingrediente di nostro gradimento. Per sostituire il formaggio possiamo usare l’hummus di ceci o di fagioli.

Versione dolce

Questa ricetta si presta anche a diventare un buonissimo dessert. Utilizziamo in questo caso come ripieno marmellata, oppure crema di cioccolato, crema di nocciole o di pistacchio. A fine cottura, lasciamo raffreddare i triangolini e poi spolveriamoli con dello zucchero a velo. Garantito che gli ospiti li apprezzeranno.

Ecco anche un’altra ricetta velocissima da leccarsi i baffi con la pasta sfoglia: mini cornetti salati al forno pronti in due minuti per un delizioso antipasto dell’ultimo momento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te