Con ricotta e spinaci oltre ai cannelloni e ai ravioli si possono preparare questa torta salata scenografica e degli sformati monoporzione squisiti

Durante la settimana può capitare di saltare il pranzo e di accontentarsi di un panino al volo o un’insalata. Quando arriva il weekend, quindi, poter preparare a casa un primo o un secondo coi fiocchi appaga il palato ma pure aiuta a rilassarsi. Tra tanti ingredienti, in molti ricettari ne troviamo spesso due, molto versatili: ricotta e spinaci. La ricotta è un latticino ricco di proteine usato nelle ricette dolci e salate. Può essere vaccina, ovina, ma anche caprina e di bufala e spesso si sposa con gli spinaci per cucinare i cannelloni ripieni e i gustosi ravioli della tradizione. Potremmo, però, utilizzare la ricotta con gli spinaci anche per preparare alcuni piatti, buoni per cena o per un picnic all’aperto. Per cucinare 6 sformati monoporzione occorrono:

  • 100 g di ricotta;
  • 3 uova;
  • 200 g di spinaci surgelati;
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • latte;
  • sale.

Fare cuocere gli spinaci in padella con poca acqua, strizzarli e mettere da parte. Versare la ricotta, le uova, il formaggio e un po’ di latte in una ciotola e cominciare a lavorare il tutto con una forchetta. Aggiungere poi un pizzico di sale e gli spinaci. Mescolare, distribuire il composto nelle formine oliate e cuocere in forno a 170 gradi per circa 30 minuti.

Con ricotta e spinaci oltre ai cannelloni e ai ravioli si possono preparare questa torta salata scenografica e degli sformati monoporzione squisiti

Ecco gli ingredienti per fare una torta salata a forma di girasole:

  • 250 g di spinaci freschi o surgelati;
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi;
  • 500 g di ricotta;
  • 50 g di Grana grattugiato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • un tuorlo;
  • sesamo;
  • sale e pepe.

Lessare gli spinaci in poca acqua e ripassarli in padella con dell’olio. Poi aggiungere un pizzico di sale e di pepe e metterli in una ciotola. Aggiungere la ricotta, il formaggio grattugiato e lavorare bene con una forchetta. Ora disporre in una teglia su della carta forno un rotolo di pasta sfoglia. Con l’aiuto di una sacca da pasticcere mettere un po’ d’impasto al centro e poi, a cerchi concentrici, tutt’intorno. Coprire con l’altra sfoglia e segnare il centro pressando con una ciotolina. Chiudere i bordi e spennellare con un tuorlo, cospargendo il tutto con del sesamo. Dalla circonferenza esterna della corolla tagliare tante strisce come se fossero petali e ruotarli leggermente. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.

Con ricotta e spinaci, oltre ai cannelloni e altre classiche ricette, quindi, si possono preparare tanti buoni piatti.

Lettura consigliata

Ecco come fare in casa 3 dolci facili senza cottura in forno con biscotti, ricotta, fragole e poco altro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te