Con questo simpatico e intrigante espediente potremo interessare i nostri figli

In questa epoca di isolamento legato all’utilizzo dei congegni elettronici, specialmente i ragazzi sono i più esposti.

Immersi come sono in un mondo che riesce a simulare la realtà, non si accorgono che così facendo si allontanano da quella non virtuale.

Un altro motivo del loro isolamento, specialmente in ambito familiare, è dovuto anche dal fatto che i genitori sono impegnati a lungo sul lavoro e il tempo che possono dedicare alla gestione dei figli risulta essere ridotto all’osso.

Si può cercare di coniugare la volontà di mantenere vivo il contatto con loro con il poco tempo a disposizione e possiamo essere sicuri che con questo simpatico e intrigante espediente potremo interessare i nostri figli.

L’idea è quella di proporre loro un gioco con carta e penna da fare seduti intorno ad un tavolo tutti insieme.

Facendoli così allontanare da computer, consolle e cellulare riunendo tutta assieme la famiglia.

Oltre al fatto che con questo semplice e veloce gioco si stimola la loro memoria, la loro velocità di reazione e si danno delle nozioni di cultura generale.

Con questo simpatico e intrigante espediente potremo interessare i nostri figli

Le regole sono molto semplici.

Un partecipante deve fare l’arbitro e leggere delle liste di personaggi, luoghi, caratteristiche di un numero specifico che lui stesso ha pensato.

Un numero valido può essere composto da 4 o 5 gruppi.

Ciò va fatto in un tempo di un minuto.

Al termine della lettura si da a ciascun partecipante un altro minuto per scrivere in ordine ciò che si ricorda.

Alla scadenza del tempo l’arbitro raccoglie tutte le risposte scritte e assegna 1 punto per ogni elemento corretto elencato in ogni gruppo.

Dopo aver controllato le risposte si arriva all’ultima parte: l’arbitro chiederà per ogni gruppo di elementi di dirne la categoria o il nome con cui è conosciuto il gruppo stesso.

Il primo che riesce a rispondere correttamente prenderà 3 punti di bonus.

Vince naturalmente chi accumula più punti.

Una variante simpatica può prevedere una penitenza per l’ultimo classificato.

Di seguito alcuni gruppi per dar modo di iniziare a giocare velocemente

  • I 7 nani: Brontolo, Cucciolo, Eolo, Dotto, Gongolo, Mammolo, Pisolo
  • I 3 moschettieri più uno: Athos, Portos, Aramis, D’Artagnan
  • Strati dell’atmosfera: troposfera, stratosfera, mesosfera, termosfera
  • I Re Magi ed i loro doni: Gaspare incenso, Melchiorre oro, Baldassarre mirra
  • I pianeti del sistema solare (in ordine): Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno
  • I 7 peccati capitali: superbia, avarizia, lussuria, invidia, gola, ira, accidia
  • Le 7 meraviglie del mondo antico: piramide di Cheope, giardini pensili di Babilonia, statua di Zeus a Olimpia, tempio di Artemide a Efeso, Colosso di Rodi, mausoleo di Alicarnasso, Faro di Alessandria
  • Le 8 renne di Babbo Natale: Cometa, Ballerina, Fulmine, Donnola, Freccia, Saltarello, Cupido, Donato
  • I 4 cavalieri dell’Apocalisse: Pestilenza, Carestia, Morte, Guerra

Ma chi più ne ha più ne metta.

Consigliati per te