Con questo semplice trucco possiamo creare una T-shirt artistica all’ultima moda

Tutti noi ci ritroviamo con indumenti vecchi che ci dispiace buttare e di cui non sappiamo cosa fare. In alcuni casi si tratta di vecchi capi a cui siamo affezionati e che ci dispiace gettare nell’immondizia.

In realtà, esistono innumerevoli metodi di riciclo che ci permettono di riutilizzare i nostri vestiti vecchi e di creare nuovi capi personalizzati. Infatti, oggi vedremo in che modo con questo semplice trucco possiamo creare una T-shirt artistica all’ultima moda.

L’importante è avere idee creative

Quando troviamo nell’armadio dei capi vecchi che non indossiamo da molti mesi abbiamo due opzioni: o li gettiamo via, in modo da liberare spazio, o ne reinventiamo l’utilità cercando nuovi abbinamenti.

In alcuni casi il colore dei capi potrebbe essere sbiadito e questo lo rende inutilizzabile. Se non ci arrendiamo alla necessità di gettarli via, possiamo seguire questa simpatica idea di riciclo.

Potremo infatti riciclare la nostra T-shirt vecchia o qualsiasi altro capo in cotone con l’uso della candeggina. Probabilmente conosciamo già il tie-dye, che consiste nell’effettuare nodi ai nostri capi e poi immergerli nella tinta colorata o nella candeggina. Oggi vogliamo parlare di un’altra tecnica, davvero semplice da realizzare che ci permetterà di ottenere dei capi artistici e particolari.

Con questo semplice trucco possiamo creare una T-shirt artistica all’ultima moda

Dobbiamo prendere la nostra T-shirt, o il capo d’abbigliamento prescelto, e posizionarla su un piano orizzontale, in modo che sia ben distesa. In una piccola bottiglia o in un barattolo mettiamo della candeggina pura e ci procuriamo un pennello di piccole dimensioni.

Ora dovremo intingere il pennello nella candeggina e potremo disegnare cosa vogliamo. Possiamo scrivere un testo o delle parole, disegnare motivi geometrici o figurativi. Possiamo utilizzare degli stencil oppure procedere a mano libera.

Una bella idea è realizzare dei motivi geometrici per decorare le maniche oppure il collo e i bordi del nostro capo.

Sembrerà incredibile, ma poco dopo che poseremo il pennello sulla stoffa il colore lascerà spazio al bianco sporco della candeggina. Il disegno che avremo delineato svetterà sull’indumento, con un effetto davvero artistico.

È importante sapere che, se vogliamo ottenere un risultato ottimale, dovremmo usare stoffe nere e in cotone perché reagiscono meglio alla candeggina.

Dopo aver finito di delineare il nostro disegno dovremo lavare in lavatrice per eliminare i residui della candeggina. La nostra T-shirt sarà così pronta per essere indossata: sembrerà un capo totalmente nuovo e all’ultima moda.

Approfondimento

Ecco come creare un accessorio all’ultima moda con le vecchie cravatte che abbiamo nell’armadio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te