Con questo prodotto sarà semplicissimo risolvere il problema dello sporco nelle pentole

In un nostro precedente articolo avevamo parlato di come l’aceto bianco di alcol può essere un ottimo prodotto per le pulizie domestiche. Infatti, esso è un ottimo agente sgrassante, combatte i batteri ed è anche anti calcare. Inoltre è completamente ecologico ed atossico.

È possibile acquistarlo nei supermercati un po’ più forniti solitamente nello stesso reparto di olio ed aceto ma anche nei negozi di detersivi. È contenuto in una bottiglia di plastica trasparente e in genere è chiusa con un tappo blu. Piccola precisazione è un aceto completamente incolore rispetto a quello di mele o di vino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Compreso questo, ciò che forse molti non sanno è che con questo prodotto sarà semplicissimo risolvere il problema dello sporco nelle pentole e la pulizia della cucina. Infatti, può succedere che quando si cucina, le pentole usate per preparare le pietanze si incrostino, diventando molto sporche. Cosa fare allora?

Non più stoviglie incrostate ma brillanti e pulite

Basterà riempire le pentole con circa due centimetri di aceto bianco di alcol e poi mettere le pentole sul fuoco. Per qualche minuto. Fatto ciò lo sporco incrostato si ammorbidirà rendendo la rimozione dello stesso più semplice ed efficace.

Inoltre, se si vogliono ottenere delle stoviglie non solo pulite ma brillanti, si può optare per una miscela di aceto bianco d’alcol, sale grosso e passarla con una spugna proprio sulle stoviglie sporche.

Il risultato sarà una grande brillantezza ed un ottimo pulito. Questo è il motivo per cui con questo prodotto sarà semplicissimo risolvere il problema dello sporco nelle pentole.

L’aceto bianco di alcol è ottimo per liberare le otturazioni dei lavelli ed eliminare i cattivi odori

Detto questo, però non è ancora finita perché il prodotto in questione, cioè l’aceto bianco di alcol, può essere molto utile anche per un’altra cosa in cucina. Il riferimento è allo scarico del lavello e ai cattivi odori in cucina. L’aceto bianco di alcol, infatti, aiuta ad eliminare i cattivi odori ma soprattutto è utilissimo per eliminare le otturazioni dello scarico del lavello.

In relazione a quest’ultimo punto, infatti, è sufficiente una piccola operazione. Basterà cioè scaldare l’aceto bianco di alcol leggermente senza che vada in ebollizione e poi versarlo nello scarico del lavello.

Si otterranno notevoli miglioramenti e o scarico sarà libero da otturazioni di cibo e quant’altro. Non bisogna comunque dimenticare di chiedere sempre ad un esperto in questo caso per maggiore sicurezza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te