Con questi rimedi della nonna e fai da te risolveremo il problema delle foglie appiccicose sulle piante da appartamento

In casa abbiamo sempre tenuto numerose piante. Piante grasse, sempre verdi, carnivore. Amiamo il verde e ci piace vederle nel salotto come torniamo dal lavoro. Le curiamo sempre con costanza e mettendoci la massima cura. Ma da qualche tempo a questa parte abbiamo notato che alcune foglie delle nostre piante da appartamento sono appiccicose al tatto. Ci sembra quasi linfa che si è depositata non solo sul verde, ma anche sul pavimento o sui mobili vicino alla pianta.

L’olio di neem contro i parassiti

Il problema è dovuto ad un’infezione della pianta. Più precisamente è dovuto alle cocciniglie, ovvero minuscoli insetti che si depositano sullo stelo o sulle foglie e ne succhiano l’umidità, rilasciando poi questa sostanza chiamata melata. Questa tipologia di insetti non infetta le piante gravemente portandole alla morte, ma può arrivare ad arrestarne la crescita. È meglio liberarcene al più presto. Si può intervenire con prodotti da banco o direttamente con metodi fai da te. Uno dei rimedi più efficaci è l’olio di neem. Quest’olio allontana i parassiti dalle piante già dal primo utilizzo e in commercio si trova già pronto all’uso. È un prodotto del tutto naturale ed è spesso usato anche per eliminare pidocchi, acari e parassiti sui nostri animali domestici.

Con questi rimedi della nonna e fai da te risolveremo il problema delle foglie appiccicose sulle piante da appartamento

È anche possibile utilizzare dei metodi alternativi della nonna. Il primo è immergere un batuffolo di cotone in 2 cucchiai di detersivo per i piatti e 1 di acqua. Poi, utilizzare il batuffolo imbevuto su ogni foglia della pianta malata. In questo modo i parassiti verranno soffocati e uccisi. Se l’infestazione è pronunciata bisognerà ripetere il procedimento ogni due settimane per debellare completamente tutti gli insetti. Oppure, un altro metodo è utilizzare dell’alcol denaturato unito ad acqua. Imbevendone poche gocce in un panno asciutto anche in questo caso bisognerà passarlo foglia per foglia.

Se alcune foglie sono particolarmente ricoperte di cocciniglie e il problema non passa dopo qualche settimana di trattamento, la soluzione migliore sarà tagliarle. Solo in questo modo impediremo il propagarsi della malattia su tutta la pianta. Con questi rimedi della nonna e fai da te risolveremo in poche settimane il problema delle foglie appiccicose sulle piante da appartamento. In alternativa si può considerare l’idea di un antiparassitario per piante, soprattutto se la situazione peggiora e diventa ingestibile. Un panno bagnato con acqua bollette sarà invece utile per pulire pavimenti e mobili vicini alla pianta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te