Con questi prodotti che tutti hanno in casa il divano sarà libero da macchie impossibili

Il divano: croce e delizia della casa. Il luogo principe in cui passare ore in relax, magari guardando una serie TV o un bel film, in compagnia di un morbido plaid e di una tazza di tè. Ma anche il luogo dove far accomodare amici e parenti, con cui passare qualche ora in compagnia, sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso. E ancora, il catalizzatore dei disastri dei bambini che, sul divano, ci saltano, studiano, mangiano e sporcano!

Così può capitare che il divano nuovo si sporchi di macchie difficilissime da eliminare. Come quella goccia di vino rosso caduta dopo un brindisi un po’ troppo goliardico o quella biro sul divano senza cappuccio. Ed ecco che il divano nuovo che abbiamo in salotto, quello così bello ma così delicato – e soprattutto non sfoderabile – si sporca. Ed è subito panico.  E allora come togliere le macchie di vino rosso e inchiostro dal sofà?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Con questi prodotti che tutti hanno in casa il divano sarà libero da macchie impossibili.

Alcool denaturato per le macchie di inchiostro

L’alcool denaturato, quello che tutti abbiamo nel nostro armadietto in casa, è un ottimo alleato per eliminare le macchie di inchiostro su divani in tessuto. Basterà versare dell’alcool denaturato su un dischetto in cotone – quello generalmente usato per la cura del viso – e tamponarlo sulla macchia di inchiostro. Questa operazione dovrà essere ripetuta diverse volte e ci si dovrà armare di un po’ di pazienza perché servirà del tempo.

Importante: prima di usare questo metodo, meglio fare una prova su un angolo nascosto del divano, in modo da verificare la reazione. Inoltre, tanto più si agirà tempestivamente, tanto più sarà facile eliminare la macchia. Le fibre tessili, infatti, tendono ad assorbire in profondità i liquidi, rendendo difficile la pulizia con il passar del tempo.

Sale, limone e sapone di Marsiglia per le macchie di vino rosso

Altra macchia, altra soluzione. Se abbiamo sporcato il divano con del vino rosso, il rimedio, efficace e naturale, è nella dispensa. Innanzitutto, è importante eliminare il liquido in eccesso, tamponando la macchia con un panno pulito o della carta assorbente. Si dovrà poi passare velocemente un panno bagnato con acqua fredda (l’acqua calda, infatti, tende a far fissare i pigmenti colorati ai tessuti).

Subito dopo si dovranno versare alcuni cucchiai di sale fino in una ciotola e amalgamare con un po’ di succo di limone. Il composto, che dovrà avere la consistenza di una crema (né troppo liquido, né troppo solido), si dovrà poi spalmare sulla macchia di vino e lasciar agire per almeno 10 minuti. Passato questo tempo si dovrà rimuovere il composto con un panno in microfibra.

È importante passare il panno nello stesso verso del tessuto per non rovinarlo, in modo molto leggero. Infine, se il tessuto del sofà non è troppo delicato, si potrebbe passare, come ultimo passaggio, del sapone di Marsiglia direttamente sulla macchia, rimuovendo l’eccesso sempre con un panno inumidito.

Il consiglio furbo: è possibile sostituire il sale con del bicarbonato. Il risultato sarà garantito.

Da oggi niente più paura per il sofà: con questi prodotti che tutti hanno in casa il divano sarà libero da macchie impossibili.

Consigliati per te