Con questi facili e semplici consigli sapremo sempre cosa fare se ci si rompono le chiavi di casa

Che siano di casa, dell’auto o di qualsiasi altra serratura, le chiavi sono uno degli oggetti che ci accompagnano più spesso nella vita di tutti i giorni. Un oggetto comune con problemi comuni e, purtroppo, frequenti. Come se non bastasse il rischio di perderle da qualche parte in giro, una delle situazioni più spiacevoli è quando la chiave si spezza nella serratura.

A quel punto il nostro destino è quasi segnato: dovremo probabilmente chiamare un fabbro. Ma tentar non nuoce, almeno per tamponare temporaneamente i danni. Con questi facili e semplici consigli sapremo sempre cosa fare se ci si rompono le chiavi di casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Per prima cosa manteniamo la calma, e cerchiamo di fare mente locale per capire in che modo si è rotta la chiave. Ci sarà utile per studiare la soluzione migliore.

Con questi facili e semplici consigli sapremo sempre cosa fare se ci si rompono le chiavi di casa

Se la parte spezzata sporge anche di poco dalla serratura, è il nostro giorno fortunato (si fa per dire). Probabilmente basterà un paio di pinze e una presa solida per estrarre quel che resta della chiave o addirittura girarlo.

Se abbiamo un paio di chiavi di riserva un altro tentativo da fare è quello di cercare di spingere dall’altro lato della serratura in modo da espellere la parte rotta.

Se nemmeno questo funziona possiamo tentare con un cacciavite: spingendo contro la base della parte rotta e usando l’impugnatura del cacciavite dovremo tentare di girare la chiave e aprire la porta.

Infine, se ogni altra soluzione ha fallito e ancora non ci rassegniamo al chiamare un fabbro, non resta che tentare il trapano. Il concetto è semplice: dovremo danneggiare il cilindro e nient’altro, per non rendere inutilizzabile la serratura. Per questo la cosa più importante è la punta dalla dimensione ideale.

Se riusciremo nell’impresa, potremo estrarre la chiave danneggiata e il cilindro. A quel punto basterà andare da un ferramenta per sostituire le parti danneggiate e ripristinare la serratura. È un po’ macchinoso ma quasi sicuramente sarà più economico.

Consigliati per te