Con questi efficacissimi trucchetti della nonna, i nostri ospiti rimarranno sorpresi quando vedranno il servizio di porcellana bianco, lucido e pulito

La porcellana è un materiale nobile e pregiato. Con il suo tipico colore bianco e la sua finitura lucente, è utilizzata per realizzare stoviglie per la casa. Piatti, tazze, ciotole, vassoi da mettere in tavola nei giorni festa e in ogni occasione speciale. La loro raffinatezza colpirà e ammalierà tutti i commensali.

Vintage, moderno, con le decorazioni, con il bordino in oro, il servizio di porcellana è sempre un regalo gradito, elegante e raffinato.

Spesso, però, con il tempo e con l’uso frequente, questo materiale tende a macchiarsi e ad ingiallirsi.

Cosa possiamo fare

Le stoviglie di porcellana soprattutto se vintage, non andrebbero mai lavate in lavastoviglie. Meglio un lavaggio a mano con detergenti delicati. Se i nostri piatti o i nostri bicchieri hanno quel delicatissimo bordino d’oro, il lavaggio in lavastoviglie potrebbe annerirlo. In presenza di queste decorazioni, utilizziamo una spugna morbida e non strofiniamo.

Con questi efficacissimi trucchetti della nonna, i nostri ospiti rimarranno sorpresi quando vedranno il servizio di porcellana bianco, lucido e pulito.

Cosa fare se il nostro servizio di porcellana è macchiato e ingiallito

Evitiamo di utilizzare dei detergenti aggressivi e chimici. Tutto quello che ci serve è già in casa. Sale e bicarbonato.

Per eliminare le macchie e sbiancare la porcellana utilizziamo il sale. Ammorbidiamolo con l’acqua e strofiniamo delicatamente il composto ottenuto, sulle nostre stoviglie. Se ci sono dei decori, utilizziamo un pennellino a setole morbide. La porcellana è un materiale molto fragile, quindi stiamo molto attenti agli sbalzi di temperatura.

Se le tazze o la teiera presentano quei tipici aloni scuri lasciati dal caffè e dal tè. Possiamo intervenire utilizzando il bicarbonato. Diluito con l’acqua e lasciato agire per qualche ora sulla macchia. Dopo il risciacquo noteremo la differenza.

Un ultima accortezza, è quella di asciugare la nostra porcellana delicatamente e con un panno morbido.

Con questi efficacissimi trucchetti della nonna, i nostri ospiti rimarranno sorpresi quando vedranno il servizio di porcellana bianco, lucido e pulito.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te