Con queste tecniche pratiche e utili non sarà più un problema innaffiare le piante anche quando si è fuori casa

Dopo tutti i sacrifici e l’impegno per riuscire ad avere delle piante fiorite, in balcone o in giardino, allontanarsi da casa per qualche giorno appare impossibile. Le cure che richiedono determinate piante portano a condizionare perfino un weekend fuori, figuriamoci una vacanza. Il terrore che le piante possano morire non dà tregua, ma non si può rinunciare ai giorni di ferie fuori solo perché si deve innaffiare. Non c’è sempre il vicino o l’amico disponibile per controllare ed evitare che le piante possano soffrire, bisogna arrangiarsi.

Ecco perché con queste tecniche pratiche e utili non sarà più un problema innaffiare le piante anche quando si è fuori casa.

Stuoia filtrante

Nel caso di piante in vaso si può ricorrere alla stuoia filtrante. Questo sistema è a costo zero ed è molto efficace per tenerle idratate per settimane. Stendere un telo assorbente unico sotto i vasi ravvicinati in un piano. Una parte del tessuto si dovrà immergere in un contenitore pieno d’acqua, posto più in basso rispetto alla superfice delle piante. L’acqua, attraverso il telo risalirà, tenendo la base sempre umida.

Bottiglie da riciclare

Se si preferisce una soluzione diversa, per motivi di spazio o altro, si potranno utilizzare semplicemente delle bottiglie di plastica da 1,5 litri. Riempire la bottiglia d’acqua e forare il tappo con un ago scaldato, poi capovolgerla con il tappo infilato direttamente nella terra. Così facendo la pianta riceverà la giusta dose di acqua a poco a poco e si potrà lasciare per una settimana.

Se le piante sono in terra, nel giardino, la bottiglia dovrà essere interrata accanto e i fori andranno fatti invece sul fondo. Se si tiene il tappo l’acqua uscirà più lentamente.

Per tenere l’ambiente sufficientemente umido, è utile tenere una bacinella d’acqua vicino le piante per creare un microclima ottimale alla loro sopravvivenza.

Con queste tecniche pratiche e utili non sarà più un problema innaffiare le piante anche quando si è fuori casa in vacanza.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te