Con questa temperatura ideale e perfetta in casa staremo sempre al fresco per tutta l’estate

Con l’arrivo di giugno noi italiani pensiamo subito ad alcune cose. Chi è più sfortunato, come chi scrive, pensa subito alle allergie. Specie a quelle alle graminacee, che tra uno starnuto e degli occhi rossi distruggono la nostra quotidianità. Altri, più fortunati, pensano subito alle vacanze. Magari non si fanno proprio a giugno, ma è in questo mese che iniziamo a programmare.

Magari per il 2021 potremmo scegliere di passarle in questa esotica meta italiana. Potrebbe essere anche un segno per dimostrare che siamo un Paese unito. Ad ogni modo, siamo tutti accomunati da un altro fattore. Il caldo, l’afa, l’arsura. E immancabile come il mal di testa dopo una notte di bagordi, il caldo entra in casa. In molti hanno termostati, ventilatori e apparecchi elettrici per controllare la temperatura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tuttavia, scegliere la temperatura giusta non è cosa facile. Ma con questa temperatura ideale e perfetta in casa staremo sempre al fresco per tutta l’estate.

Una questione personale

Innanzitutto chiariamo un concetto basilare. Ogni corpo umano reagisce diversamente a stimoli simili. È nella nostra natura, e per fortuna abbiamo queste caratteristiche personali che ci rendono unici.

Certo, ci sono alcune persone che patiscono di più il caldo rispetto ad altre, e altre che non tollerano il freddo. Quindi chiariamo che una temperatura che vada bene a tutti è difficile da trovare, ma c’è un’interessante approssimazione da fare.

Con questa temperatura ideale e perfetta in casa staremo sempre al fresco per tutta l’estate

In definitiva, quando in estate fa molto caldo e vogliamo sentirci più freschi, la temperatura ideale non è mai fissa.

Infatti, gli esperti dicono di azionare il condizionatore a meno 6 gradi della temperatura percepita. In altri termini, se fuori abbiamo una temperatura temperatura di 36 gradi, dovremmo lasciare il condizionatore a 30 gradi. Se la temperatura fuori casa è di 30 gradi, invece, imposteremo 24 gradi in casa.

Ciò aiuta il nostro corpo a non dover sopportare sbalzi di temperatura troppo forti. Certo, alcuni non seguono il consiglio dei medici e degli esperti, ma Noi di ProiezionidiBorsa vogliamo stare dalla parte di chi ne sa di più.

Consigliati per te