Con questa ricetta anti-spreco si preparano dei buonissimi muffin salati

Ci sono dei giorni in cui non abbiamo molta fantasia e abbiamo poche idee per cucinare dei piatti diversi. Si pensa che si debba sempre spendere molto e acquistare dei prodotti costosi.

La verità invece è che se riutilizziamo tutte le parti dei prodotti alimentari cha abbiamo in casa risparmiamo e mangiamo bene. Vediamo come con queste radici rosse molto saporite possiamo preparare una gustosissima ricetta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Con questa ricetta anti-spreco si preparano dei buonissimi muffin salati

I ravanelli sono delle piccole radici rosse che si mangiano in estate principalmente. Sono molto buoni per accompagnare le insalate e come contorno, oppure come aperitivo. I ravanelli sono infatti adatti per un buon pinzimonio come antipasto.

Vediamo come preparare dei muffin salati alle foglie di ravanelli e formaggio di capra. Per circa 6 muffin prepariamo:

  • 85 g di farina di grano;
  • 40 g di farina di lupini;
  • 65 g di formaggio di capra;
  • 2 o 3 mazzetti di foglie di ravanelli;
  • 12 cl di latte di soia o riso;
  • 25 g di olio di oliva;
  • 1 uovo;
  • 1/2 cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • semi di girasole;
  • semi di papavero;
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Vediamo come con questa ricetta anti-spreco si preparano dei muffin salati. Mischiamo le farine, il bicarbonato, l’uovo e il latte vegetale con l’olio in un’insalatiera. Aggiustiamo di sale e pepe a piacimento. Aggiungiamo il formaggio di capra tagliato a cubetti insieme alle foglie di ravanelli spezzettate.

Riempiamo degli stampini da muffin con il composto, oliati in precedenza per i ¾. Cospargiamo di semi di girasole e papavero, aggiungendo anche semi di lino, sesamo o di Chia a nostro piacimento.

Possiamo passare una sbriciolata di formaggio e un pizzico di pan grattato per rendere il tutto più croccante. Inforniamo poi nel forno preriscaldato a 180° e cuociamo per 20-25 minuti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te