Con poche sessioni di Body Butterfly il mal di schiena alto e basso diverrà solo un ricordo

Quanti di noi soffrono di mal di schiena e dolori articolari, soprattutto con l’arrivo dei primi freddi? Un altro fattore aggravante del mal di schiena pare essere lo smart working, a causa della scarsa attività fisica e delle sedie non adatte.

L’hastag #Backpain, che tradotto significa appunto dolori alla schiena, conta milioni di citazioni e ciò dimostra quanto sia diffusa questa patologia. Che sia dolore alla zona cervicale, dorsale o lombare, il mal di schiena può essere veramente invalidante. Abbiamo però, una nuova possibilità ora in Italia perché una nostra connazionale maestra di fitness, Monya Mancuso, ha ideato il metodo Body Butterfly.

Questo sistema di allenamento è un workout total body ossia coinvolge e mette in movimento tutto il corpo. Non sono previsti sforzi eccessivi e l’utente medio è colui che non pratica attività fisica abitualmente e svolge una vita sedentaria.

Con poche sessioni di Body Butterfly il mal di schiena alto e basso diverrà solo un ricordo

Per prima cosa occorre spiegare in cosa consista nello specifico questo allenamento. Come anticipato, occorre eseguire delle sequenze di movimenti seguiti dal mantenimento della posizione. Non ci sono sforzi da sostenere e gli esercizi si effettuato con degli attrezzi come la flexi-bar, la tavola propriocettiva e il trampolino elastico. La tavola propriocettiva è una tavola, in legno con rivestimento antisdrucciolo, posta su una mezza sfera. L’equilibrio che si tenta di ottenere, come si fa con la tavola da surf, attiva tutti i muscoli delle gambe e dell’addome. La flexi-bar invece è un’asta con impugnatura al centro e due pesi alle estremità. Per tenerla in equilibrio e farla vibrare, come le ali di una farfalla, occorre far lavorare diverse fasce muscolari. Il nome di questo metodo “Butterfly “prende il nome proprio da questo movimento oscillante.

Un workout per rassodare i glutei, ad esempio, prevede l’utilizzo sia del trampolino che della Flexi-bar. Consiste nell’oscillazione della barra-farfalla mantenendo l’equilibrio su trampolino. Ogni sequenza di esercizi è supportata da una specifica respirazione.

Qual è il giovamento che otteniamo con il Body Butterfly?

Questo metodo miscela sapientemente esercizi motori, quelli posturali e quelli di propriocezione. La propriocezione è la percezione dell’ambiente che ci circonda tramite i recettori dislocati in muscoli e articolazioni. Questi recettori, oltre agli organi di senso, ci permettono di muoverci e di mantenere l’equilibrio.

Oltre a favorire quindi la perdita di peso, il Body Butterfly rende il corpo più tonico ma soprattutto migliora la postura. È consigliato per chi soffre di mal di schiena e soprattutto per il ripristino di alcune funzioni motorie per chi ha subito traumi fisici.

Con poche sessioni di Body Butterfly il mal di schiena alto e basso diverrà solo un ricordo, grazie ad esercizi che rieducano alla giusta postura.

Approfondimento

Sono queste le attività fisiche che potrebbero dare sollievo al fastidioso mal di schiena

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te