Con la chiusura di luglio l’obiettivo a $80 per il petrolio potrebbe essere più vicino

Con la chiusura di luglio l’obiettivo a $80 per il petrolio potrebbe essere più vicino. Nonostante, infatti, una tendenza di breve laterale/rialzista, nel medio/lungo periodo i segnali sul petrolio sono fortemente rialzisti.

Già nelle scorse settimane abbiamo scritto di un petrolio diretto verso gli $80. Con la chiusura di luglio, però, si potrebbe inserire anche l’ultima tessera nel puzzle rialzista che si è venuto a costruire dai minimi di aprile.

Con la chiusura di luglio l’obiettivo a $80 per il petrolio potrebbe essere più vicino: le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

Il prezzo del petrolio (prezzo in tempo reale) ha chiuso la seduta del 24 luglio a quota $41,34 in rialzo dello 0,68% rispetto alla seduta precedente.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Time frame giornaliero

Procede lentamente, molto lentamente, la risalita del prezzo del petrolio che al momento è diretto, nel breve periodo, verso il I° obiettivo di prezzo in area $44,5. Affinché si possa raggiungere, però, il I° obiettivo di prezzo è necessaria una chiusura giornaliera confermata superiore a $41,729. A seguire, gli obiettivi sono $51,721 (II° obiettivo di prezzo) e $58,888 (III° obiettivo di prezzo).

Solo una chiusura giornaliera inferiore a $40 metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame settimanale

Sul settimanale tutto procede come da copione. Le quotazioni, infatti, sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area $53. La condizione affinché l’obiettivo venga raggiunto è una chiusura settimanale superiore a $44,3. La massima estensione del rialzo si trova in area $76.

Solo una chiusura settimanale inferiore a $38,8 potrebbe mettere in crisi lo scenario rialzista con possibilità di discese fino in area $30.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame mensile

La prossima chiusura di venerdì 31 luglio sarà molto importante in quanto, se dovesse confermare i livelli attuali, vedrebbe la rottura di una fortissima area di resistenza in area $40 che aprirebbe le porte al raggiungimento di area $53, prima, e $76,4 poi.

Chiaramente il fallimento di questo break rialzista potrebbe avere forti conseguenze negative sul prezzo del petrolio.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.