Con ingredienti facilmente reperibili ed economici si possono schiarire i capelli in modo semplice e naturale

Voglia di illuminare la chioma ma paura di rovinarla? Con ingredienti facilmente reperibili ed economici, si possono schiarire i capelli in modo semplice e naturale con la cosiddetta “schiaritura inglese”.
Di cosa si tratta? È una tecnica di schiaritura con ingredienti naturali molto meno aggressiva di quella ottenuta con prodotti industriali. Il vantaggio principale di questo trattamento è che i capelli risultano molto più morbidi e sani rispetto alla decolorazione classica. È importante però attenersi strettamente agli ingredienti proposti nella ricetta che non sono sostituibili con cose simili. Questo perché è la loro interazione chimica che produce il risultato desiderato, in particolare è la miscela di miele di acacia, acqua distillata e olio di cocco che produce il perossido di idrogeno responsabile dell’effetto schiarente. Ma adesso vediamo come prepararla.

ProiezionidiBorsa TV

Ingredienti

a) 6 cucchiai di acqua distillata;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

b) 1 cucchiaio di miele di acacia;

c) ½ cucchiaio di olio extravergine di cocco;

d) ½ cucchiaino di cannella in polvere;

e) ½ cucchiaino di zenzero in polvere.

Preparazione

In una ciotola miscelare acqua distillata e miele. Quando il miele si sarà sciolto aggiungere cannella e zenzero, infine, aggiungere l’olio d’oliva. Quindi porre il tutto in un contenitore chiuso e lasciarlo riposare per circa un’ora. Questo tempo servirà per fare in modo che miele e cannella rilascino nel composto piccole quantità di perossido di idrogeno.

Trascorso il tempo previsto, la miscela è pronta. Applicarla quindi sui capelli asciutti, aiutandosi con un nebulizzatore o semplicemente con mani e pettine. Quindi fermare i capelli con un fermaglio e avvolgere la testa con della pellicola da cucina o coprirla con una cuffia.

Bisognerà tenere la miscela in posa da una a quattro ore. Il tempo di posa dipenderà dal risultato che si vuole ottenere, più la si lascerà sui capelli più si sfrutteranno le proprietà degli ingredienti utilizzati.

Quindi lavare i capelli, come d’abitudine, evitando prodotti aggressivi. Si consiglia di evitare l’abituale passaggio del balsamo. Essendo una maschera con olio è già piuttosto nutriente e il balsamo potrebbe finire per appesantire la chioma.

I risultati

Per chi ha i capelli chiari, i risultati si vedranno già dalla prima applicazione, apparirà un riflesso dorato molto naturale, che col tempo si andrà ad accentuare. Chi parte da una base più scura noterà la differenza dopo 3-4 applicazioni. Il consiglio è di non fare la maschera più di una volta a settimana.

Con questo tipo di schiaritura si possono ottenere riflessi diversi a seconda del colore di partenza dei capelli. I capelli dalle tonalità più scure otterranno riflessi ramati; mentre quelli più chiari otterranno riflessi dorati.

Per creare un effetto sfumato molto glamour si può applicare l’impacco da metà lunghezza fino alle punte, in linea con le tendenze di quest’anno.

Con ingredienti facilmente reperibili ed economici, si possono schiarire i capelli in modo semplice e naturale ma è indispensabile attenersi a quelli elencati per ottenere il risultato desiderato!

Consigliati per te