Con il pollo ed il riso queste delizie per gatti diventeranno una vera leccornia semplice da preparare

Talvolta l’alimentazione dei gatti ci sembra un arcano cui è difficile accedere. Le pubblicità infatti ci mostrano ricette perfette golose ed apprezzate dai nostri amici felini. In pochi però pensano che preparare delizie per gatti non sia necessariamente così difficile. Come se non bastasse, queste potrebbero risolvere un altro problema non da poco che è lo spreco alimentare di molti cibi che, altrimenti, andrebbero nella spazzatura.

Ovviamente è bene considerare qualsiasi scelta di dieta con il proprio veterinario, in modo da ricevere consigli più precisi. Ma con il pollo ed il riso queste delizie per gatti diventeranno una vera leccornia semplice da preparare.

Come preparare questi speciali fegatini di pollo

Questa ricetta è decisamente economica, perché gli ingredienti sono veramente facili da reperire. Inoltre si tratta di alimenti normalmente utilizzati nella dieta per gatti. Tutto ciò di cui avremmo bisogno è di 50 grammi di riso, una zucchina, una carota, fegatini e carne di pollo disossata (50 grammi ciascuna), dell’olio adatto per cuocere (come l’olio di semi di girasole). L’obiettivo è di creare un vero e proprio patè con riso morbido e gustoso. La quantità presentata sarebbe pressappoco quella di una razione giornaliera.

La caratteristica di questa delizia per gatti è la morbidezza. Occorre dunque amalgamare gli ingredienti rendendoli molli e facili da mangiare per dei dentini piccoli. Occorre dunque far bollire carota e zucchina per poi frullarle. Allo stesso modo, occorre far bollire il riso in pentola (fino ad ottenere una consistenza molto cremosa) e parallelamente spadellare con un cucchiaio di olio di semi i fegatini e le parti di carne del pollo. Mentre per la carne bisognerà sfilacciarla, per i fegatini dovremo poi procedere col frullarli.

Con il pollo ed il riso queste delizie per gatti diventeranno una vera leccornia semplice da preparare

Ora possiamo far raffreddare gli ingredienti ed unirli. Avremo ottenuto un patè dalla consistenza morbida e dal sapore variegato. Ciò che bisogna fare sarà dunque semplicemente dividerli per le due o tre porzioni giornaliere del nostro gatto. Ovviamente, potremmo regolare le quantità in modo da ottenere pasti per vari giorni, anche se dovremo stare attenti alla conservazione ed alla temperatura.

Creare ricette per i nostri animali di per sé non è affatto difficile. Oltre al patè, potremmo divertirci realizzando altre merendine gustose con ingredienti naturali, semplici da reperire ed adatti alla dieta del gatto. Ad esempio, pochi  sanno preparare biscotti in casa per i nostri gatti, ma questo snack al tonno semplicissimo è una vera delizia.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te