Con il cioccolato avanzato dell’uovo di Pasqua prepariamo questi deliziosi cioccolatini al cocco

Non sempre riusciamo a mangiare tutte le uova di Pasqua che compriamo o che ci regalano. Piuttosto che lasciare il cioccolato a lungo in dispensa ci conviene riutilizzarlo in qualche ricetta sfiziosa. Con il cioccolato avanzato dell’uovo di Pasqua prepariamo questi deliziosi cioccolatini al cocco, molto simili al Bounty. Si tratta di una ricetta che richiede pochissimi ingredienti, ma il risultato è davvero da leccarsi i baffi.

Ingredienti

Per fare questi cioccolatini al cocco abbiamo bisogno di:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 100g di cioccolato fondente o al latte;
  • 80g di farina di cocco;
  • 50ml di panna;
  • 40g di zucchero;
  • 30g di burro;
  • farina di cocco q.b.;
  • cioccolato bianco, al latte o fondente q.b.

Preparazione

Con il cioccolato avanzato dell’uovo di Pasqua prepariamo questi deliziosi cioccolatini al cocco. In una pentola posta sul fuoco mettiamo panna, burro e zucchero e facciamo sciogliere mescolando molto bene. Quando il risultato ci soddisfa leviamo dal fuoco e aggiungiamo anche tutta la farina di cocco. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti. Il composto che otteniamo deve avere una consistenza morbida ma umida. Lasciamo raffreddare, quindi preleviamo parte dell’impasto e modelliamolo con le mani. Possiamo creare delle palline per fare dei piccoli cioccolatini, oppure diamogli una forma allungata come i Bounty. Quando l’impasto è finito mettiamo tutte le forme nel freezer. Lasciamo riposare per almeno 2 ore.

Tiriamo fuori le nostre forme dal freezer e sciogliamo il cioccolato al latte o fondente a bagnomaria. Ora prendiamo le forme al cocco e immergiamole completamente nel cioccolato. Per farlo possiamo aiutarci con uno stuzzicadenti lungo, con una forchetta o con due cucchiaini. Lasciamo asciugare leggermente il cioccolato prima di proseguire. Se abbiamo avanzato del cioccolato fuso inseriamolo in una sac à poche per decorare la superficie dei nostri dolcetti. Possiamo anche usare dell’altro cioccolato (bianco, al latte o fondente) rispetto a quello usato per la copertura. Terminiamo con una spolverata di farina di cocco.

I nostri deliziosi cioccolatini al cocco sono pronti! Possiamo servirli subito oppure lasciarli riposare per un po’ di tempo in frigo. Questi dolcetti sono davvero semplici da preparare, con pochi ingredienti, e possono essere conservati in freezer per molti mesi. Il risultato sarà una vera bomba!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te