Con i giusti accorgimenti tutte potranno permettersi questo capo di abbigliamento ultra femminile

Estate o inverno, la gonna lunga è un capo d’abbigliamento che non tramonta mai. Tutte le donne dovrebbero averne una appesa nell’armadio.

Con un bel paio di collant pesanti la si porta tranquillamente anche in inverno. Di certo, però, è un must dell’estate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Fresche, comode e leggere, le gonne lunghe sono un capo d’abbigliamento molto femminile. Intriganti, perché creano il fascino dell’effetto “vedo e non vedo”. Ed ancora, super pratiche: consentono infatti di indossare una gonna fresca anche se dobbiamo ancora fare la ceretta!

Le gonne lunghe rappresentano un capo d’abbigliamento estremamente versatile. In base agli accostamenti, al tipo di scarpe e agli accessori indossati, cambia nettamente lo stile. Riesce quindi a trasformarsi in maniera radicale e ad essere perfetta sia per una serata elegante che per una scampagnata tra amici! Il tutto sta in come e con cosa la si indossa!

Gonne lunghe e altezza: sfatiamo un mito

Molte donne sono portate a pensare che le gonne lunghe stanno bene a chi ha fisici alti, sottili e slanciati. Ma questo non è proprio vero! Esistono infatti tantissimi modelli di gonne lunghe. Scegliendo le più giuste, e con i giusti accorgimenti tutte potranno permettersi questo capo di abbigliamento ultra femminile!

L’abbinamento per ogni tipo di fisico

Come appena detto, di gonne lunghe ne esistono di tantissimi modelli. Vediamo allora quali sono i più adatti da abbinare alle varie forme fisiche, in modo da enfatizzare i punti di forza e nascondere eventuali difetti.

Le donne bassine, che non raggiungono i 170 cm, devono puntare sulle gonne ‘slim’ che aderiscono al fisico. Modello assolutamente da evitare, però, in caso di forme generose. In questo caso, preferire i modelli morbidi, magari con spacco frontale.

Chi ha il fisico a pera, con vita stretta, fianchi importanti e spalle contenute, deve prediligere le gonne lunghe con tagli asimmetrici: svasate lateralmente, corte davanti e più lunghe dietro, a portafoglio etc…

Per le donne con spalle piccole, una bella gonna lunga svasata e con spacco centrale, dona nuove proporzioni.

Chi invece ha un lato B piuttosto generoso, deve accorciare un pochino l’orlo per scoprire le caviglie. Aggiungendo magari anche un paio di tacchi, la figura risulterà decisamente più slanciata.

Insomma, con gli accessori giusti e il proprio stile, tutte possiamo sfoggiare una bella gonna lunga. E con i giusti accorgimenti tutte potranno permettersi questo capo di abbigliamento ultra femminile!

Consigliati per te