Con albume e zucchero possiamo decorare la crostata di frutta fresca senza usare gelatina o la solita ricetta della nonna

Abbellire una torta o qualsiasi altro dolce richiede un po’ di creatività e tanta abilità. Talvolta, però, basta davvero poco per rovinare un dolce impeccabile dal punto di vista gustativo e renderlo poco appetibile alla vista. Che in cucina si mangi pure con gli occhi è una cosa abbastanza nota a tutti.

Le crostate di frutta, ad esempio, sono invitanti proprio per l’aspetto fresco dei frutti utilizzati per la copertura e lucidati secondo un preciso procedimento. Ma se volessimo fare qualcosa di veramente innovativo, basta sperimentare questa ricetta e decorare la torta come spiegato più avanti.

Gli ingredienti che occorrono per la ricetta

Per la crema cheesecake:

  • 250 grammi di mascarpone;
  • 300 grammi di panna fresca da montare;
  • 300 grammi di formaggio spalmabile;
  • 130 grammi di zucchero a velo;
  • una bustina di vanillina.

Per la pasta frolla alla mandorla:

  • 475 grammi di farina 00;
  • 120 grammi di farina di mandorle;
  • 250 grammi di burro morbido;
  • 200 grammi di zucchero a velo;
  • 80 grammi di uova;
  • 3 grammi di sale;
  • una bustina di vanillina;
  • la scorza dell’arancia.

Per la decorazione:

  • albume d’uovo;
  • zucchero q.b.;
  • frutta a piacere (come fragole e ciliegie);

I primi passaggi della preparazione

Prima di comprendere come decorare la crostata di frutta usando albume e zucchero, bisogna dedicarsi alla preparazione del dolce.

Iniziamo lavorando burro e zucchero in un’impastatrice e aggiungiamo le uova poco dopo. Setacciamo, poi, le 2 farine e aggiungiamole al composto.

Ora aggiungiamo anche i vari aromi e saliamo il tutto. Amalgamiamo l’impasto a mano, stendiamolo, poi, fra 2 fogli di carta forno a uno spessore di circa 4 millimetri.

Facciamo riposare la frolla in frigo per circa mezz’ora. Eventualmente, aggiungiamo solo mezzo cucchiaino di bicarbonato, migliorerebbe la friabilità del dolce.

Infine, cuociamo la frolla fredda da frigo per 25 minuti a 170° C in forno.

Con albume e zucchero possiamo decorare la crostata di frutta fresca senza usare gelatina o la solita ricetta della nonna

Per la crema alla cheesecake, montiamo la panna e mettiamola da parte. Poi, mescoliamo formaggio spalmabile e mascarpone, zucchero a velo, vanillina e panna semi montata. Versiamo la crema sulla frolla e dedic ahiamocilla frutta brinata.

La frutta brinata rappresenta un ottimo modo di decorare una crostata senza usare la solita gelatina. Basterà scegliere frutta di stagione e passarla prima nell’albume e, poi, nello zucchero semolato. La frutta acquisterà un sapore dolce, oltre che l’incredibile effetto scenografico della brina. Con albume e zucchero possiamo decorare la crostata, rendendola super appetibile alla vista.

Approfondimento

Come fare una frolla superba con la ricetta di questa torta di mirtilli dalla farcia golosa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te