Comprare subito un’azione sottovalutata del 60% rispetto ai livelli attuali

Valsoia è un titolo azionario da comprare subito sia in quanto è sottovalutato del 60% sia perché si sono create condizioni grafiche potenzialmente molto interessanti.

La società che sta puntando forte sul settore degli integratori (clicca qui per leggere la notizia) ha presentato il bilancio 2019 che è risultato essere in ribasso rispetto all’anno precedente. Sicuramente non una buona notizia, compensata, però, dalla distribuzione di un dividendo pari a 0,38€ per un rendimento di circa il 4% ai livelli attuali. La cedola è stata staccata il 4 maggio e verrà messa in pagamento il 6 maggio.

Secondo gli analisti, il consenso medio è BUY, comprare subito, con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 60% circa rispetto ai livelli attuali. Se, invece, si confronta il fair value con i prezzi odierni la sottovalutazione ammonta al 20% circa.

È altresì interessante notare come la situazione finanziaria sia molto buona. Il rapporto debito/patrimonio netto (15,2%) è considerato soddisfacente. Inoltre è stato ridotto dal 30,5% al 15,2% negli ultimi 5 anni. Infine, il debito di Valsoia è ben coperto dal flusso di cassa operativo (117,5%), così come il pagamento degli interessi sul debitoè ben coperto dall’EBIT (38,2x copertura).

Siamo in presenza, quindi, di una società solida il cui punti debole potrebbe essere rappresentato da una crescita debole molto inferiore rispetto al settore di riferimento. In quest’ottica la decisione di puntare sugli integratori per la larga distribuzione potrebbe essere un’ottima scelta.

Comprare subito Valsoia? Le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

Valsoia (MIL:VLS) ha chiuso la seduta del 4 maggio in rialzo del 3,43% rispetto alla seduta precedente a quota 9,94€.

La tendenza in corso sul time frame settimanale è rialzista e ha già raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 10,425€. Questo traguardo ha provocato un ritracciamento che al momento non desta alcuna preoccupazione. Il ribasso, infatti, potrebbe continuare fino in area 9,236€. Solo chiusure settimanali inferiori a questo livello potrebbero mettere in discussione lo scenario rialzista.

Viceversa chiusure settimanali superiori a 10.425€ aprirebbero le porte a un proseguimento del rialzo fino al II° obiettivo di prezzo in area 13,54€. La massima estensione del rialzo si trova in area 16,655.

Da notare che il rialzo in corso è supportato da un segnale di BottomHunter.

valsoia

Safilo: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore mostra il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te