Comprare subito un titolo azionario sottovalutato del 100% o attendere tempi migliori?

Comprare subito un titolo azionario sottovalutato del 100% o attendere tempi migliori?

Nel caso di Giglio Group quando si parla di attendere tempi migliori ci si riferisce anche alle vicende che hanno interessato il fondatore del gruppo e che recentemente hanno portato la Consob a comminargli una multa di 100.000 euro.

Durante la prima parte dell’anno, poi, la società ha dovuto fronteggiare numerose dimissioni dal consiglio di amministrazione che hanno creato non poche incertezze nella società. Infine ci sono state anche “scosse di assestamento” nell’azionariato di Giglio Group. Il colosso giapponese della telefonia mobile Ntt Docomo , infatti, ha ridotto la propria quota dal 9,9% al di sotto del 3%.

Le incertezze che circondano il titolo, quindi, sono molte e sicuramente non facilitano la serenità per un investimento di lungo periodo. Tuttavia, secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 95%.

Comprare subito un titolo azionario sottovalutato del 100% o attendere tempi migliori secondo le indicazioni dell’analisi grafica?

Giglio Group (MIL:GG) ha chiuso la seduta del 18 dicembre a quota 2,425 euro in ribasso del 2,22% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La tendenza in corso di medio periodo è ribassista, ma le ultime settimane hanno visto un rimbalzo delle quotazioni che potrebbe portare a un’inversione rialzista nel caso di una chiusura settimanale superiore a 2,82 euro.

In caso contrario la discesa potrebbe continuare fino in area 1,08 euro (II obiettivo di prezzo) e a seguire verso livelli ancora più bassi.

Dal punto di vista delle possibili evoluzioni, facciamo notare che sia il BottomHunter che lo Swing Indicator hanno in corso un segnale rialzista, per cui è questo lo scenario più probabile. Una conferma, come già detto, si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 2,82 euro.

giglio group

Giglio Group: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza in corso di lungo periodo è ribassista, ma la tenuta dell’importantissimo supporto in area 1,9 euro (I obiettivo di prezzo) fa ben sperare per la ripresa del rialzo. in questo caso il titolo potrebbe ambire quanto meno al raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 5,01 euro per un potenziale rialzo del 100%. Qualora poi il rialzo dovesse continuare gli obiettivi sono ancora più ambizioni con possibili estensioni fino in area 11,21 euro.

Chiaramente una chiusura mensile inferiore a 1,9 euro farebbe accelerare verso gli obiettivi in area 0,91 euro, prima, e 0,27 euro. poi.

giglio group

Giglio Group: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Il rally natalizio dei mercati è ancora in corso ma ora si deve ripartire subito al rialzo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te