Comprare subito azioni SeSa potrebbe essere l’affare di fine 2020 inizio 2021

Per tanti motivi che andremo a spiegare nel corso di questo articolo, comprare subito azioni SeSa potrebbe essere l’affare di fine 2020 inizio 2021.

Secondo le raccomandazioni degli analisti il consenso medio è Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 15% circa. Niente a che vedere con gli obiettivi ambiziosi dell’analisi grafica, ma significativo è il giudizio degli analisti.

Tuttavia secondo i fondamentali il titolo azionario è sopravvalutato. Andiamo, quindi, a discutere le aspettative dell’analisi grafica e previsionale.

Comprare subito azioni SeSa potrebbe essere l’affare di fine 2020 inizio 2021, lo conferma anche l’analisi grafica

Sesa (MIL:SES) ha chiuso la seduta del 27 novembre a quota 84,8 euro in rialzo del 2,05% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero

La chiusura del 27 novembre ha dato un potente segnale rialzista grazie allo Swing Indicator. Inoltre, la chiusura giornaliera è stata superiore alla prima resistenza lungo il percorso rialzista che punta al I obiettivo di prezzo in area 88,3 euro. La massima estensione del rialzo, poi, si trova in area 103,2 euro (III obiettivo di prezzo).

I ribassisti potrebbero riprendere il sopravvento nel caso di una chiusura ribassista inferiore a 83,8 euro.

sesa

SeSa: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame settimanale

La proiezione in corso è rialzista e ha già superato il II obiettivo di prezzo in area 80,9 euro. Questo livello, che adesso rappresenta un supporto chiave, sta resistendo alle pressioni ribassiste e la sua tenuta potrebbe dare l’ultima spinta per raggiungere il III obiettivo di prezzo in area 107,8 euro.

Ovviamente una chiusura settimanale inferiore a 80,9 euro farebbe precipitare le quotazioni fino in area 54,5 euro.

sesa

SeSa: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Sul mensile le possibilità di guadagnano sono veramente molto interessanti. Come si vede dal grafico, infatti, ci sono due livelli che vanno individuati e monitorati con attenzione.

Il II obiettivo di prezzo in area 101,6 euro è in linea con quelli del giornaliero e settimanale, per cui c’è spazio per un rialzo del 20% circa nelle prossime settimane. La rottura di questo livello, però, aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al III obiettivo di prezzo in area 138,3 euro per un potenziale rialzo del 50% dai livelli attuali.

Questo interessante scenario rialzista verrebbe sconfessato da una chiusura mensile inferiore a 64,4 euro.

sesa

SeSa: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

L’euforia regna sovrana a Piazza Affari: ritracciamento in arrivo sul Ftse Mib Future prima di nuovi massimi annuali entro Natale?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te