Comprare o vendere a Piazza Affari, oggi? Ecco cosa dicono gli analisti

Il Ftse Mib italiano ormai lambisce la soglia dei 24.500 punti. Una conferma di un’euforia da ripresa che, come è solito per i mercati, viene percepita in anticipo dagli operatori. Comprare o vendere a Piazza Affari? Domanda interessante anche in virtù di quanto sta accadendo a Wall Street. Infatti sulla Borsa statunitense aleggia una certa debolezza. La stessa che ha portato i futures di S&P 500 e Dow in negativo, non più tardi delle 11.15 di questa mattina (ora italiana). Il motivo di questo risvolto può essere attribuito, in parte, anche ai rendimenti dei Treasury che continuano a salire, penalizzando anche l’oro e il petrolio, entrambi in calo. Da ricordare che per il petrolio, domani è in programma la riunione Opec. E già si parla di un possibile taglio alla produzione, taglio che troverebbe l’approvazione dell’Arabia Saudita.

Sotto i riflettori, da una parte all’altra dell’oceano, ci sono l’inflazione e il piano di investimenti infrastrutturali votato dal Congresso USA. Un nuovo aiuto in arrivo per sostenere l’economia, dopo quello già approvato da 1.900 miliardi di dollari. In questo caso, invece, si parla di qualcosa come 4mila miliardi. Inoltre, sempre nel focus degli analisti, anche l’elemento inflazione, fattore che mai come in questo momento dev’essere monitorata costantemente.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Comprare o vendere a Piazza Affari? Ecco cosa dicono gli analisti

Alla luce di quanto detto e soprattutto in attesa di prossimi risvolti sul fronte Covid, è meglio comprare o vendere a Piazza Affari? Ecco cosa dicono gli analisti. Partiamo subito col dire che proprio per l’andamento di tassi e prospettive di inflazione in aumento, gli analisti di Amundi consigliano i titoli ciclici europei di qualità, settore bancario in testa. Focalizzandosi, invece, su Piazza Affari, le raccomandazioni degli esperti di Intesa Sanpaolo premiano Illimity (11,40 euro) con un buy. Invece per Cairo Communication (1,41 euro), Generali (17 euro), Salcef (14,50 euro) e Unicredit (MIL:UCG) (10,10 euro) il giudizio è add.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te