Comprare azioni Finecobank, ma non a questi livelli

Come vedremo nel prosieguo di questo articolo  e da un’analisi del mercato italiano nel suo complesso, comprare azioni Finecobank potrebbe essere un’ottima opportunità d’investimento per battere i mercati finanziari. Tuttavia guardando l’attuale valutazione del titolo i consigli operativi che ne derivano sono improntati alla prudenza. Finecobank, infatti, è molto sopravvalutato. D’altra parte, come si evince dalla tabella seguente, da quando è tornato a quotazione su Borsa Italiana, l’istituto bancario ha sempre fatto molto meglio sia del settore di riferimento che del mercato italiano.

Della valutazione di Finecobank ce ne siamo occupati in un articolo precedente (Un titolo bancario dal dividendo elevato, situazione finanziaria buona e ottime prospettive di crescita), per cui oggi commenteremo il suo bilancio e le prospettive di crescita futura.

Approfondimenti sul titolo FinecoBank sono disponibili al link seguente, clicca qui.

Finecobank Settore riferimento Mercato Italiano
7 Giorni 4.5% 2.1% 0.5%
30 Giorni 6.6% -0.05% 0.1%
90 Giorni 13.5% 3.1% 1.7%
1 Anno 53.2%42.9% 28.5%24.7% 16.5%11.6%
3 Anno 46.2%20.9% 26.2%8.1% 25.2%8.0%
5 Anno n/a 68.3%48.0% 21.3%-26.0%

Le prospettive di crescita di Finecobank

Come si vede dalla figura seguente Finecobank si propone come uno dei migliori titoli azionari del settore bancario italiano. Sia la crescita degli utili che del fatturato sono di gran lunga superiori, infatti, al settore di riferimento. Ci sono, quindi, i presupposti per costruire una strategia d’investimento che possa battere il mercato.

Analisi del bilancio di Finecobank

Dall’analisi di bilancio viene fuori un quadro molto positivo. Un altro motivo per comprare azioni Finecobank.

Livello d’inventario: la società ha un basso livello di invenduti o di inventario.

Copertura del debito per attività: Il debito è coperto da attività a breve termine (le attività sono 5.80505080x debito).

Livello delle attività: Il livello di attività  rispetto al suo patrimonio netto è molto elevato.

Indennità per crediti inesigibili: la banca ha un fondo svalutazione crediti sufficiente.

Passività a basso rischio: Le passività sono costituite principalmente da fonti di finanziamento a basso rischio.

Livello del credito: Finecobank detiene una quota accettabile di attività non finanziarie.

Depositi a basso rischio: I prestiti sono ampiamente finanziati dai depositi della clientela.

Livello dei crediti inesigibili: la banca ha un livello adeguato di crediti inesigibili (0,16%).

Analisi grafica e previsionale

FinecoBank  (FBK) ha chiuso la seduta del 18 ottobre in sostanziale parità con un ribasso dello 0,05% a quota 10,055€  rispetto alla seduta del giorno precedente.

Sul time frame giornaliero è in corso una proiezione rialzista che ha raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 10,2074€, ma che adesso sta avendo difficoltà a rompere in chiusura di giornata questo livello. Chiusure superiori a 10,2074€ proietterebbero il titolo verso il II° obiettivo di prezzo in area 12€ e a seguire verso la massima estensione rialzista in area 13,8€.

Solo l’incapacità di rompere area 10,2074€ farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Finecobank rialzo in corso

Finecobank: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.