Comprare azioni di valore a Wall Street: un settore da monitorare

Cosa vuol dire comprare azioni di valore a Wall Street? Con gli attuali scenari rialzisti, i possibili consigli su trading e investimenti convergono quasi sempre su un unico focus: l’asset allocation. Un’attività che può portare a guadagnare in Borsa attuando strategie vincenti di trading e rispettando regole che spesso vengono tenute in secondo piano.

Soluzioni di investimento: la diversificazione

Se da una parte le regole per investire in Borsa ci sono e sono anche molto strette, da un’altra parte esiste sempre quella variabile difficilmente gestibile che si chiama volatilità. Una variabile che spesso è causata e/o associata ad una serie di eventi non prevedibili di instabilità finanziaria e politica. Come comportarsi allora per stare al riparo? Statisticamente l’attività di diversificazione del portafoglio fa proprio questo: diminuire il rischio a favore del rendimento.

Quali sono le azioni che fanno guadagnare?

In generale non esistono titoli azionari che fanno guadagnare e altri che fanno perdere denaro. Tutto dipende da molti fattori che concorrono all’appetibilità degli strumenti su cui è possibile investire. Ma è pur vero che esistono determinati segmenti di mercato che statisticamente sono più forti e duraturi nel tempo rispetto ad altri.

Comprare azioni di valore a Wall Street: il settore sanitario

Oltre a quello immobiliare, di cui abbiamo discusso appena ieri, il settore sanitario, compreso alcuni segmenti specifici, è da sempre ritenuto un punto nodale sui mercati americani. E tra le azioni con forte potenzialità, quelle di questo segmento sembrano davvero essere molto performanti.

La sanità negli Stati Uniti è da sempre nell’occhio degli osservatori economici. Da una parte per l’efficienza, dovuta anche forse al fatto che la spesa dedicata all’assistenza sanitaria sia quasi il 20% dell’intero PIL nazionale. Ma da un’altra parte anche per la resistenza che il settore ha mostrato nel tempo sui mercati. Un esempio su tutti è la totale resistenza agli urti e gli scossoni degli eventi macroeconomici come possono esserlo crisi finanziarie globali.

Conviene investire in azioni del settore sanitario?

I dati storici hanno mostrato una speciale caratteristica di controtendenza rispetto all’andamento degli altri settori. Ciò risulta abbastanza comprensibile, visto che la salute da sempre viene messa al primo posto. E un altro dato a supporto di ciò è l’incremento della popolazione over 65 che per necessità deve fare affidamento sulle compagnie dell’Health Care. Negli ultimi tempi, inoltre, proprio dai servizi di assistenza sanitaria, alcune aziende stanno generando ingenti profitti, grazie ad un connubio con la tecnologia che sembra stia funzionando alla grande.

I due players più importanti nella sanità digitale

Il connubio tra tecnologia e assistenza sanitaria ha dato vita alla telemedicina. Le due aziende che occupano un posto di prim’ordine in tale settore sono UnitedHealth Group (UNH) e Teladoc (TDOC), di cui abbiamo analizzato nello specifico gli andamenti e le performance in precedenti articoli e che è possibile visionare qui e qui.  Attualizzando gli andamenti di entrambi i titoli si nota come siano assolutamente appetibili, sia per i trend, sia per una visione sulla lunga distanza, che sicuramente potrebbe portare interessanti guadagni a chi ha creduto bene di investire su questi due titoli azionari.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.