Compiere quest’azione per 10 minuti al giorno per ordinare casa e rasserenare l’animo

La Redazione di ProiezionidiBorsa aveva fornito un approfondimento sul decluttering in questo articolo. Oggi torna sul tema, suggerendo ai Lettori un metodo sbrigativo e veloce di decluttering quotidiano. Basta compiere quest’azione per 10 minuti al giorno per ordinare casa e rasserenare l’animo, con il metodo delle scatole.

Il decluttering

Il decluttering è il metodo che consente di eliminare caos e negatività dall’abitazione, sfruttando il potere dell’ordine e dell’organizzazione. Basta dedicare solo 10 minuti al decluttering ogni giorno, per avere una casa più armonica e beneficiare di tanta positività.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Eliminare oggetti in disuso, ormai irreparabili o inutili doppioni, oltre che a rendere il contesto domestico più vivibile, rappresenta una grande presa di coscienza. Chi riesce a dar via il non necessario è ben consapevole che la vita è costituita da momenti.

In un preciso momento dell’esistenza è possibile aver bisogno di oggetti che, dopo qualche anno, semplicemente non servono più. Bisogna disfarsi del vecchio, per far posto a tutto il bello che esiste nel nuovo.

Il metodo delle scatole

Il decluttering con le scatole: compiere quest’azione per 10 minuti al giorno per ordinare casa e rasserenare l’animo diventerà un’abitudine. Trovare soli 10 minuti della giornata da dedicare a quest’attività non è poi troppo difficile.

La Redazione di ProiezionidiBorsa consiglia di preparare 3 scatole o cesti capienti. È una buona idea quella di cercare un posto da adibire proprio a questi cesti e, magari, abbellirli con una scritta stilizzata o qualche centrino.

Il primo andrà adibito a cesto in cui inserire le cose da eliminare. Si tratta di oggetti che non sono più utilizzabili o sono irreparabili. È frequente nascondere questi oggetti in luoghi nascosti della casa. Meglio gettarli per far posto al nuovo.

Gli altri due contenitori

Le altre due ceste sono una modalità di reimpiego.
Nella prima delle due inserire gli oggetti da regalare a qualcuno. Questo qualcuno potrebbe essere una persona meno fortunata o un conoscente che utilizzerebbe l’oggetto più del proprietario. In questa maniera l’animo diviene immediatamente più sereno perché l’atto di regalare conferisce tanto benessere all’animo.
L’ultima scatola è quella del riuso. In questa, inserire gli oggetti che è possibile ancora tenere, ma riutilizzandoli diversamente. Sono oggetti, cioè, che meritano una seconda vita.
Provare per credere, il decluttering di 10 minuti è estremamente liberatorio!

Consigliati per te