Fisher Investments Italia - La compagnia del milionario Ken Fisher rivela le sue previsioni sulle prospettive dei mercati nel 2018. Scopri di più >>

Commodities: i valori da monitorare intraday e le operazioni per 4 strumenti per la giornata del 3 maggio

Ogni sera entro le ore 22 sul nostro Portale finanziario troverai questa rubrica.
Cosa attendere dai mercati delle commodities per domani?
Cosa ci dirà la più probabile direzione che assumeranno le commodities nelle prossime ore e giornate?

Come regolarsi e come comportarsi?

Cosa monitorare per capire se nelle prossime ore il rialzo/ribasso continuerà o ci sarà un’inversione ribassista/rialzista?

Basta monitorare i valori di Hit The Target  per mantenere il polso della situazione  e per capire/seguire e tradare  la prossima direzione:


Segnali di Borsa

Valori per il 3 maggio

Argento
1 16,72

2 16,55

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area 16,55 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Crude oil
1 67,99

66,55

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 67,99 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nome e Cognome (*)

E-mail (*)

Cellulare (*)


XTB Online Trading

Nei prossimi giorni, i lettori di questo Report verranno contattati con grande discrezione dallo Staff di XTB per illustrare i loro servizi.

Natural Gas
2,82

2,79

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  2,79  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Oro
1 1.335

2 1.319

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  1.319 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Legenda

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend rialzista se si è sopra 1) e al trend ribassista se si è sotto il punto 2)

Quindi, sopra 1) mai aprire Short e  sotto 2) mai aprire Long

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Commodities: i valori da monitorare intraday e le operazioni per 4 strumenti per la giornata del 3 maggio ultima modifica: 2018-05-02T17:52:52+00:00 da redazione
Iscriviti al nostro canale Telegram

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.