Come trovare lavoro anche senza esperienza scrivendo un curriculum vitae senza fare errori

Davanti alla compilazione di un curriculum vitae, pur con i consigli ricevuti, sono tante le incertezze che una persona si trova ad affrontare. Cosa inserire? Quali caratteristiche potranno piacere al futuro (si spera) datore di lavoro? Le domande sono tante, soprattutto se non abbiamo esperienze lavorative. Come trovare lavoro?

Chi esaminerà il CV potrà avere più interesse per certe nostre caratteristiche, piuttosto che altre. Però, quel documento non è un terno al lotto. Ecco come scrivere un curriculum vitae semplice, evitando errori, mettendo in luce le nostre qualità. Occorre fare molta attenzione quando si compila quello che, a tutti gli effetti, è il nostro biglietto da visita. Per questo, dovrebbe essere efficace.

Non dobbiamo avere fretta nel compilare la nostra presentazione vincente

Controllare il curriculum più e più volte. Sembra un errore banale, ma mandare un CV con degli errori grammaticali non ci metterà in buona luce. Occorre rileggerlo con attenzione, facendo anche attenzione alla punteggiatura.

Non usare un solo curriculum per ogni domanda di lavoro. Qual è la posizione lavorativa alla quale aspiro? Cosa prevede? Se il ruolo prevede il contatto con il pubblico, scrivere che si è dei provetti chitarristi sarà inutile. Non usiamo lo stesso curriculum vitae per tutte le nostre richieste di lavoro, ma cerchiamo di adattarlo, di volta in volta, in base al posto al quale aspiriamo.

Attenzione a gonfiare le proprie qualità. La tendenza è quella di fare bella figura, attribuendosi meriti e titoli che, magari, non si hanno. Se si deve fare riferimento alle lingue parlate, bisogna essere il più onesti possibile. Ad esempio, attribuirsi livelli di inglese che non si hanno ci danneggerà. Se non abbiamo esperienze di lavoro, scriviamo le nostre competenze, spiegando che sarebbero perfette per la figura che stanno cercando. Evitiamo di dire che abbiamo lavorato in nero, ma limitiamoci a sottolineare l’esperienza fatta.

Come trovare lavoro anche senza esperienza scrivendo un curriculum vitae senza fare errori

Non scrivere un romanzo. Non stiamo scrivendo la Divina Commedia, ma un documento che ci rappresenti. Frasi precise che dicano quello che siamo e sappiamo fare. Non esaltiamo il nostro curriculum vitae con aggettivi abusati come “dinamico, entusiasta, stimolato”, eccetera.

Non consegnare un curriculum vitae con formattazione improvvisata. Quando si stampa il curriculum vitae, controllare sempre che sia tutto in ordine dal punto di vista dei caratteri di stampa. Avere frasi in caratteri differenti, darà una brutta immagine del candidato.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te