Come trovare ispirazione quando si cerca e non si trova?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Come trovare ispirazione quando si cerca e non si trova? A tutti sarà capitato di avere un momento di impasse. Di non essere sempre produttivi al 100%. A volte di essere proprio a terra. Di sentirsi arenati. Quando si svolge un lavoro da dipendente può essere un problema. Ma è sicuramente peggio quando si lavora in autonomia. Soprattutto se si svolge un lavoro di creatività. Pensate ad una professione come quella dello scrittore. Una delle più creative per eccellenza. Una delle preoccupazioni maggiori è la “sindrome della pagina bianca”. La totale mancanza di ispirazione. Che impedisce di lavorare. E non di rado ha fatto anche cessare carriere che parevano promettenti.

Orbene, in questi casi bisogna trovare il modo di ricominciare. Non solo per uscire dalla sindrome della pagina bianca, ovviamente. Spesso trovare ispirazione serve anche nella vita di tutti i giorni. Perché, come dicevamo all’inizio, un momento di difficoltà capita a tutti. Lo abbiamo pensato anche noi nella Redazione di ProiezionidiBorsa. Perché, e lo diciamo con tutta umanità, capita anche a noi che scriviamo molto di avere delle pause. Come ripartiamo? Come facciamo a ripartire? Un veloce sondaggio tra i colleghi ha tirato fuori qualche escamotage. Che riportiamo come suggerimento per voi.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Come trovare ispirazione quando si cerca e non si trova?

Uscite ed osservate le persone. Non ci vuole molto per farlo. Uscite, fate una passeggiata in un’area affollata, e guardate gli altri. I comportamenti e le abitudini degli altri sono una notevole fonte di ispirazione.

Trovate amici al di fuori del vostro gruppo. A volte basta cambiare, o integrare, le frequentazioni. La creatività, in particolar modo, ha bisogno di un confronto continuo. Magari potete andare sui social. Dove le persone interessanti non mancano. Anche se purtroppo la stragrande maggioranza non risponderà alle vostre esigenze. Se troverete qualcuno di interessante intellettualmente e culturalmente, vi trasformerà. Facendovi vedere le cose, e voi stessi, sotto una prospettiva diversa.

Leggete di più. I libri sono il modo più semplice per creare nuovi pensieri e stimolare la nascita di nuove idee. Provate.

Navigate sul Web a caso. Un’ora alla settimana andate su Google. E navigate senza una meta ben precisa. Facendo domande anche apparentemente senza senso al motore di ricerca. Imparerete cose che non sapete. E questo certamente vi aiuterà.

Tenete un diario. Registrate i vostri pensieri, sentimenti, emozioni. Se già non lo fate, iniziate subito. Potreste inserire anche una voce specifica. Cioè una tipo “questa è la mia nuova idea per oggi…”. Vedrete che certamente uscirà fuori qualcosa di interessante.

Qualche altra soluzione

Passate del tempo in tranquillità. E’ difficile farsi venire idee, o superare momenti difficili, se la mente è sempre piena di pensieri e rumori. Avete bisogno di spazi tranquilli per riflettere e purificare la mente dallo stress. Non ci vuole molto, secondo la nostra esperienza. Bastano due ore a settimana.

Fate esercizi mentali per potenziare la creatività. Sul Web ne trovate quanti volete. Uno è particolarmente sfidante, e utile. Pensate ad un problema qualunque. Avete solo 10 minuti per trovare 42 soluzioni. Non ne troverete così tante, ma non importa. Poi rileggetele e sceglietene tre dalla lista. Quelle che ritenete più fattibili. Parlatene con un amico/a. Vi servirà tantissimo.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te