Come togliere velocemente le macchie gialle sulle camicie senza utilizzare la candeggina grazie a questo rimedio della nonna

In un guardaroba che si rispetti, non possono mancare le camicie, soprattutto se si parla di un classico colore come il bianco. Un colore semplice che sta bene per ogni incarnato sia in estate che in inverno, elegante o casual, insomma per ogni occasione e outfit.

Ma non sempre è facile prendersi cura della propria camicia preferita. Il bianco purtroppo è un colore dove le macchie possono essere molto più evidenti e non lasciano scampo all’occhio critico della persona che abbiamo difronte. Al contrario delle camicie sui toni scuri che tendono a nascondere le macchie ed imperfezioni.

In alcuni punti in particolare, le camicie bianca tende ad avere degli aloni dipesi al sudore. Ed è proprio in questi casi che per togliere velocemente le macchie gialle dalle camicie non serve utilizzare la candeggina ma grazie a questo rimedio della nonna torneranno perfette come prima.

Un semplice rimedio ma infallibile

Prima di iniziare a capire come eliminare gli aloni gialli, sarebbe opportuno prevenire o ridurre se possiamo con ogni buona idea. La prima fra tutte è quella di indossare una maglietta intima che fungerà da piccola barriera nei confronti del sudore.

Anche il deodorante può avere la sua parte, prediligendo una formula che non lascia aloni. Ma se questa soluzione può sembrare ottima per le ascelle, non lo sarà altrettanto per il collo e i polsini. In questi punti, si potrà utilizzare il borotalco che assorbirà il sudore.

Come togliere velocemente le macchie gialle sulle camicie senza utilizzare la candeggina grazie a questo rimedio della nonna

Perché non provare da subito l’aceto bianco. Questo potente alleato in cucina per la pulizia e la preparazione di piatti, può essere altrettanto efficace anche per eliminare questo alone giallastro.

Si potrà prendere un classico spruzzino dove si dovrà versare un bicchiere di aceto, una manciata di sale che dovrà essere sciolto nella parte restante, in acqua. Spruzzare sulle zone interessate e lasciar agire per un ora prima di procedere nel lavaggio.

Per non dimenticare che nei mille usi del limone c’è anche quello di togliere le macchie gialle dalle camicie bianche. Il suo potere sbiancante è ben noto da tempo e se lasciamo macerare la buccia di limone in acqua calda insieme alla camicia si potrà ottenere un risultato straordinario.

Anche il bicarbonato è molto conosciuto nei sui vari utilizzi in casa. In questo caso non servirà altro che bagnare la camicia in acqua calda e nella zona da pretrattare, applicare il bicarbonato e lasciare agire per circa mezz’ora.

Infine il metodo meno utilizzato da tutti ma non perché meno efficace, l’acqua ossigenata che con le sue mille bollicine attira via lo sporco. Si potrà utilizzare direttamente sulla zona interessata e lasciare agire per qualche minuto.

Letture consigliate

La mozzarella in carrozza sarà ancora più croccante fuori e morbida dentro se aggiungiamo questo ingrediente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te